NOTIZIE

17 Luglio 2022

A settembre 24 alunni in una classe di cui 7 con disabilità: la protesta dei genitori e degli insegnanti che chiedono lo sdoppiamento

A settembre 24 alunni in una classe di cui 7 con disabilità: la protesta dei genitori e degli insegnanti che chiedono lo sdoppiamento

17 July 2022

Per il Ministro Bianchi non sarebbe il problema principale. Ma le aule sovraffollate continuano a fare notizia. Come a Genova, all’Istituto Duca degli Abruzzi, dove in una classe prima della scuola primaria, i docenti a settembre dovranno insegnare a 24 bambini di cui sette certificati disabili secondo la Legge 104. 

La vicenda, riportata da Il Fatto Quotidiano, ha visto l’intervento di genitori e insegnanti che protestano chiedendo lo sdoppiamento.

La norma (Dpr 81/09 e il decreto ministeriale 331 del 24 luglio 1998) prevede che il numero degli alunni nelle classi iniziali che accolgono allievi diversamente abili non può superare il limite di venti, purché sia motivata la necessità di tale consistenza numerica, in rapporto alle esigenze formative degli alunni disabili. Contemporaneamente la stessa Legge prevede che “le sezioni della scuola primaria sono costituite con un numero minimo di 15 e un massimo di 26 alunni”.

Per tale motivo l’ufficio scolastico regionale ha finora negato lo sdoppiamento della classe che diventerebbero due da dodici alunni.

Siamo arrivati a questo punto – spiega l’insegnante e sindacalista Usb Laura Spierto – perché il dirigente ha le mani legate. Nelle settimane scorse abbiamo incontrato i dirigenti dell’Usr che hanno proposto al preside di invitare le famiglie a spostarsi in altre scuole. Dopo il rifiuto da parte di tutte le famiglie di spostarsi, la proposta è rimasta la stessa: usare le risorse interne all’istituto per dividere la classe in due. Ciò significa utilizzare le insegnanti di potenziamento assegnate a tutti i plessi di primaria per coprire una sola situazione a scapito di tutte le altre classi”.

Adesso genitori e insegnanti sono pronti a presentare l’esposto: “Speriamo che attraverso questa nostra azione legale – specifica l’avvocato Languasco – l’Usr metta a disposizione le risorse umane che servono per garantire il diritto allo studio a tutti. Il numero di ventitré alunni con sette disabili di cui tre gravi è contro ogni indicazione data dalle associazioni che si occupano di disabilità. È inaccettabile quanto sta accadendo”.

Sulla vicenda i genitori hanno chiesto anche un incontro in Prefettura e invieranno una lettera al ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi perché prenda in considerazione il caso di Genova.

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Patti per la scuola, lezioni in presenza, miglioramento dell’alternanza scuola lavoro. E poi ancora: potenziamento insegnanti di sostegno, ius scholae, opportunità di crescita professionale per i… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola È difficile oggi, più di ieri, essere insegnanti. La società si è fatta più complessa, le trasformazioni continue ci mettono di fronte a problemi sempre nuovi… [...]

Di Diana Cipressi Un progetto di accoglienza, pensato come un momento di condivisione di attività laboratoriali ludico-didattiche destinate ad alunni di ordini diversi di scuola, sarà predisposto attraverso un ambiente… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Concorso dirigenti tecnici: parlare di Dirigenza tecnica significa comprendere la collocazione giuridica di questo profilo nel sistema scolastico italiano, ripercorrere le principali trasformazioni di questa funzione in relazione… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Le prime ansie si sperimentano proprio tra i banchi di scuola. Ci si inizia a fare i conti dalla scuola primaria con le prime interrogazioni e… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Guide e Vademecum 19 Agosto 2022

Distributori bevande e snack, concessione del servizio. Una scheda di sintesi

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 19 Ago 2022 – 06:33 Luciano Grasso Distributori bevande e snack, concessione del servizio.

Guide e Vademecum 19 Agosto 2022

Privacy relativa al trattamento di dati personali sito web istituzionale: scarica format di informativa alle famiglie

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Privacy relativa al trattamento di dati personali sito web istituzionale: scarica format di informativa alle famiglie 19 August 2022 Come vengono trattati i dati ad uso esclusivo dell’Istituto scolastico? Sul sito è stata pubblicata l’informativa? Quali dati possono essere portati a conoscenza dei soggetti interni alla scuola (e a quali categorie) e quali potranno essere portati a conoscenza di soggetti esterni operanti in qualità di addetti alla gestione o manutenzione di strumenti elettronici, oppure di altri soggetti esterni laddove la comunicazione sia prevista da norma di legge o di regolamento, oppure sia necessaria per lo svolgimento di compiti e finalità istituzionali? L’intervento suggerisce alcuni accorgimenti ad avvio di anno scolastico.

Diventare docenti 19 Agosto 2022

Concorso straordinario bis: pubblicate nuove GRADUATORIE. Data per le nomine. In aggiornamento

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso straordinario bis di cui al comma 9bis del DL 73/2021: 14.

Tutto scuola 19 Agosto 2022

Verso le elezioni: tutte le proposte per la scuola

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Verso le elezioni: tutte le proposte per la scuola 19 August 2022 Patti per la scuola, lezioni in presenza, miglioramento dell’alternanza scuola lavoro.

torna all'inizio del contenuto