NOTIZIE

13 Settembre 2022

Addio al docente esperto, il Pd “esulta”: “Grazie al nostro lavoro è stata cancellata l’inaccettabile qualifica”

Addio al docente esperto, il Pd “esulta”: “Grazie al nostro lavoro è stata cancellata l’inaccettabile qualifica”

13 September 2022

“Grazie al lavoro del Pd è stata cancellata la inaccettabile qualifica di docente esperto. Si tratta di un emendamento al quale abbiamo lavorato molto nelle ultime settimane: nelle scuole non ci saranno per legge insegnanti esperti e, di converso, non esperti”.

Così in una nota Irene Manzi e Manuela Ghizzoni, responsabili scuola e università del Partito Democratico.

“È stata anche accolta la proposta che la disciplina sia rinviata alla contrattazione collettiva. Sarebbe stato inaccettabile introdurre una forma di carriera definita per legge e fuori dalla sua sede naturale. Non avremmo accettato nessun compromesso. Abbiamo fatto cambiare idea al governo e siamo convinte che se l’esecutivo fosse stato più aperto al confronto si sarebbero trovate soluzioni adeguate a tutte le questioni poste. Alcune restano sul tavolo ma ci impegniamo a risolverle a partire dalla richiesta al Governo di aggiornare l’atto di indirizzo e di procedere senza altri indugi al rinnovo del contratto. Dobbiamo registrare con rammarico che su alcune criticità il governo si è mostrato chiuso, giustificando la mancata accoglienza di eventuali ulteriori modifiche alla norma con l’eventualità che non sarebbe stata erogata la terza rata del Pnrr”.

“Ci riferiamo alla quantificazione, in legge, dell’importo dell’assegno ad personam che è squisitamente una prerogativa contrattuale, come stabilisce l’art. 45 della legge 165/2001: un precedente che sarebbe stato bene evitare. Pensiamo poi alla previsione di una platea di beneficiari dell’assegno molto ridotta, 32 mila su 850 mila insegnanti, che non potrà portare valore aggiunto al sistema; infine alla disposizione che il beneficiario dell’assegno resti per 3 anni nella propria sede: una previsione illogica poiché non connessa ad alcun profilo professionale. Pur con la volontà di ottemperare agli obiettivi di Pnrr, ci impegneremo per risolvere tali criticità”.

Addio al docente esperto, resta incentivo. Via libera dal Senato [TESTO] Pacifico (Anief): “Il governo sordo ai bisogni della scuola”

Pubblicato da Orazio Niceforo Il secondo congresso nazionale della Federazione Uil scuola RUA, svoltosi a Roma nei giorni 21-23 settembre, si è concluso con l’approvazione della linea politica illustrata in… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Il recente nubifragio che ha colpito le provincie di Ancona e Pesaro non ha provocato soltanto danni materiali, ma ha profondamente segnato le comunità locali. Si… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Sono 3.198 gli Istituti scolastici beneficiari della prima tranche di risorse (500 milioni, importo medio per scuola 156 mila euro) del Piano contro la dispersione scolastica… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo 26 settembre 2022. Si apre una nuova pagina, è vittoria storica per Giorgia Meloni. Ma indipendentemente da vincitori e perdenti, se si coglierà il nesso fondamentale… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Proprio in questo momento, in cui le istituzioni scolastiche stanno uscendo dall’emergenza pandemica (si spera) e stanno entrando nella proliferazione dei progetti e dei finanziamenti del… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Guide e Vademecum 26 Settembre 2022

Primo Soccorso ai sensi del D.M. 388/2003 e la cassetta di pronto soccorso: con un esempio di circolare

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 26 Set 2022 – 06:31 Antonio Fundarò Primo Soccorso ai sensi del D.

Guide e Vademecum 26 Settembre 2022

Somministrazione dei farmaci salvavita e di farmaci indispensabili. Breve guida

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 26 Set 2022 – 06:24 Antonio Fundarò Somministrazione dei farmaci salvavita e di farmaci indispensabili.

Tutto scuola 26 Settembre 2022

Congresso Uil Scuola: ‘Siamo la voce libera della scuola

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Congresso Uil Scuola: ‘Siamo la voce libera della scuola 26 September 2022 Il secondo congresso nazionale della Federazione Uil scuola RUA, svoltosi a Roma nei giorni 21-23 settembre, si è concluso con l’approvazione della linea politica illustrata in apertura dei lavori da Giuseppe D’Aprile, segretario generale del sindacato dallo scorso mese di agosto 2022, eletto a questo incarico dal Consiglio Nazionale.

Tutto scuola 26 Settembre 2022

La Scuola delle Marche tra emergenza e solidarietà

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Scuola delle Marche tra emergenza e solidarietà 26 September 2022 Il recente nubifragio che ha colpito le provincie di Ancona e Pesaro non ha provocato soltanto danni materiali, ma ha profondamente segnato le comunità locali.

torna all'inizio del contenuto