NOTIZIE

15 Settembre 2022

Bambino con cardiopatia muore durante la gita, chiesta condanna a 8 mesi per il docente

Bambino con cardiopatia muore durante la gita, chiesta condanna a 8 mesi per il docente

15 September 2022

Il bambino accusò un malore mentre stava salendo i 40 gradini di una scala, che avrebbe causato la morte a soli 13 anni, durante una gita scolastica. L’evento risale al 2014 e ieri il pubblico ministero ha chiesto 8 mesi per il docente che aveva la responsabilità dello studente. È quanto riportano da alcuni quotidiani.

Per il consulente dell’accusa e per i medici che lo avevano in cura e che gli avevano impiantato un defibrillatore, quello sforzo era stato un ostacolo insormontabile.

Bisognerà ora attendere il 28 settembre per sapere se, secondo i giudici, per la morte dello studente ci sono delle responsabilità colpose da parte del docente. La difesa ha evidenziato che non è stato esaminato il defibrillatore dello studente, che avrebbe potuto rivelare o meno con certezza l’aritmia.

Per il PM il docente sapeva della malattia e non doveva far fare quello sforzo al ragazzo. La replica è che non c’era certificazione medica portata a scuola e che solo qualche mese prima il ragazzo aveva affrontato uno sforzo simile.

La difesa ha chiesto l’assoluzione perché il fatto non sussiste.

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Promuovere la cultura della prevenzione e della sicurezza, a partire dalla scuola. È questo l’obiettivo di “MI stai a cuore”, la campagna di informazione e sensibilizzazione del Ministero dell’Istruzione… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Ivana Barbacci, Segretaria generale della CISL/Scuola, persona visionaria e capace di generare motivazione e senso di partecipazione, racconta a Tuttoscuola l’orizzonte degli interventi che possono contribuire… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Un gruppo di studenti del Collegium Aloisianum di Linz (Austria) farà visita nei prossimi giorni al Liceo Classico del Convitto Nazionale Paolo Diacono, i cui studenti saranno coinvolti… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola La scuola italiana sembra davvero aver voltato pagina e, dopo due anni e mezzo di piani di emergenza, nella maggior parte dei casi è praticamente tornata… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola “Credo che chi verrà, chiunque verrà, sulla base delle considerazioni che farà il nuovo governo, potrà ripartire non da zero ma da tre”. Da questa considerazione… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 30 Settembre 2022

Concorso ordinario secondaria 2020: le graduatorie. Aggiornato con A049, molti gli idonei

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso ordinario per la scuola secondaria di cui al DD n.

Diventare docenti 30 Settembre 2022

GPS 2022/24: le graduatorie pubblicate, ripubblicate e rettifiche. AGGIORNATO

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Graduatorie GPS per gli anni scolastici 2022/23 e 2023/24: sono giorni molto importanti.

Guide e Vademecum 30 Settembre 2022

L’accesso ad atti endoprocedimentali o esoprocedimentali quali differenze nella legittimità della richiesta

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 30 Set 2022 – 06:00 Antonio Fundarò L’accesso ad atti endoprocedimentali o esoprocedimentali quali differenze nella legittimità della richiesta 30 September 2022 I soggetti di cui all’articolo 7 e quelli intervenuti ai sensi dell’articolo 9 della legge.

Guide e Vademecum 30 Settembre 2022

Informazioni che il Dirigente deve fornire al lavoratore: modifiche normative e sanzioni. Focus

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 30 Set 2022 – 05:42 Luciano Grasso Informazioni che il Dirigente deve fornire al lavoratore: modifiche normative e sanzioni.

torna all'inizio del contenuto