NOTIZIE

8 Settembre 2022

Calendario scolastico, lunedì 12 settembre al via le lezioni in sette regioni

Calendario scolastico, lunedì 12 settembre al via le lezioni in sette regioni

8 September 2022

Il 12 settembre le lezioni ripartono in Abruzzo, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Veneto, Lombardia e nella Provincia autonoma di Trento. Questo secondo le date dei calendari deliberati dalle regioni. Ricordiamo che eventuali adattamenti del calendario, che verranno adottati dalle istituzioni scolastiche in variazione del calendario scolastico regionale, devono essere debitamente motivati e devono essere portati a conoscenza degli studenti, delle famiglie e delle istituzioni pubbliche preposte all’organizzazione del sistema scolastico e dei relativi servizi complementari.

Tutti i calendari regionali:

Alto Adige – inizio lezioni il 5 settembre 2022

Abruzzo – inizio lezioni il 12 settembre 2022

Basilicata– inizio lezioni il 12 settembre 2022

Calabria – inizio lezioni il 14 settembre 2022

Emilia Romagna  – inizio lezioni il 15 settembre 2022

Friuli Venezia Giulia – inizio lezioni il 12 settembre 2022

Lazio -inizio lezioni il 15 settembre

Liguria – inizio lezioni il 14 settembre 2022

Campania – inizio lezioni il 13 settembre 2022

Marche – inizio lezioni il 14 settembre 2022

Puglia – inizio lezioni il 14 settembre 2022

Piemonte – inizio lezioni il 12 settembre 2022

Sardegna– inizio lezioni 14 settembre

Toscana – inizio lezioni il 15 settembre 2022

Trentino – inizio lezioni il 12 settembre 2022 (infanzia il 5)

Umbria– inizio lezioni il 14 settembre

Veneto – inizio lezioni il 12 settembre 2022

Lombardia – inizio lezioni il 12 settembre 2022

Molise – inizio lezioni il 14 settembre 2022

Sicilia – inizio lezioni il 19 settembre 2022

Valle d’Aosta – inizio lezioni il 19 settembre 2022

Le festività nazionali:

  • 1 novembre 2022: Tutti i Santi;
  • 8 dicembre 2022: Immacolata concezione,
  • 25 dicembre 2022: Natale;
  • 26 dicembre 2022: Santo Stefano;
  • 1 gennaio 2023: Capodanno;
  • 6 gennaio 2023: Epifania;
  • 9 aprile 2023: Pasqua
  • 10 aprile 2023: Lunedì dell’Angelo;
  • 25 aprile 2023: Festa della Liberazione;
  • 1 maggio 2023: Festa del Lavoro;
  • 2 giugno 2023: Festa nazionale della Repubblica.

Escluse le festività nazionali, uguali per tutti, infatti, le Regioni con proprie delibere decidono annualmente l’inizio e il termine delle attività didattiche ed eventuali ponti e altre festività.

Rientro a scuola e Covid

Le misure anti Covid rigide che hanno caratterizzato gli ultimi due anni scolastici non ci saranno più. Si potrà stare in classe senza mascherina e si potrà riavere il compagno di banco, senza più l’obbligo del distanziamento. Vietato l’accesso a scuola a coloro che sono risultati positivi al test Covid o che hanno una temperatura corporea superiore a 37,5° o sintomatologia evidentemente compatibile con il Covid.

SCARICA IL VADEMECUM

Pubblicato da Orazio Niceforo L’edizione 2022 di Education at a Glance, il rapporto annuale dell’OCSE che raccoglie e mette a confronto le statistiche nazionali sui sistemi educativi dei 38 Paesi… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo All’estero l’academy connota la provenienza dal mondo aziendale, che crea percorsi formativi con particolari abilità e professioni per qualificare i propri fornitori, partner e clienti finali,… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Il merito al centro del sistema scolastico. È quanto ha proposto Fratelli d’Italia in campagna elettorale, un obiettivo che la coalizione ha integrato, nella prospettiva della… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Come già abbiamo osservato nella presentazione dei diversi programmi, quello del Centrodestra, intitolato “Per l’Italia. Accordo quadro di programma per un governo di centrodestra”, è particolarmente stringato,… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Gli analisti politici si sono impegnati, nel corso della settimana, nella interpretazione del voto del 25 settembre, che ha visto il rilevante successo di Fratelli d’Italia… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Guide e Vademecum 3 Ottobre 2022

Comunicare anche in buona fede alle famiglie che una docente è in gravidanza si commette illecito sanzionabile dal Garante

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 3 Ott 2022 – 06:46 Marco Barone Comunicare anche in buona fede alle famiglie che una docente è in gravidanza si commette illecito sanzionabile dal Garante 3 October 2022 Nel provvedimento in commento del Garante per la Privacy, [doc.

Guide e Vademecum 3 Ottobre 2022

Gli organi della scuola, il funzionamenti, la loro convocazione, le dimissioni e la decadenza dei componenti. Facciamo il punto

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 3 Ott 2022 – 06:41 Antonio Fundarò Gli organi della scuola, il funzionamenti, la loro convocazione, le dimissioni e la decadenza dei componenti.

Diventare docenti 3 Ottobre 2022

Concorso riservato sostegno, docenti possono ottenere incarico in una provincia della regione scelta ma se non accettano possono iscriversi nuovamente

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso riservato sostegno, docenti possono ottenere incarico in una provincia della regione scelta ma se non accettano possono iscriversi nuovamente 3 October 2022 I partecipanti alla procedura riservata di assunzione su posto di sostegno ottengono dapprima una supplenza annuale e poi l’a.

Tutto scuola 3 Ottobre 2022

Genitori, come non perdere i finanziamenti delle scuola

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Genitori, come non perdere i finanziamenti delle scuola 3 October 2022 Sono due le cose che garantiscono l’immediata attenzione delle famiglie: ciò che mette a rischio il benessere dei loro figli e ciò che può incidere sulla precarietà del bilancio familiare.

torna all'inizio del contenuto