NOTIZIE

14 Novembre 2022

Concorso beni culturali, 518 posti: scadenza il 9 dicembre. Sgarbi: “Molta attenzione per i giovani”

Concorso beni culturali, 518 posti: scadenza il 9 dicembre. Sgarbi: “Molta attenzione per i giovani”

14 November 2022

“Per quanto riguarda i giovani, c’è un’attenzione particolare dei beni culturali. La notizia infatti, è che ci sarà un concorso per 518 funzionari tecnici”.

Ad annunciarlo è il sottosegretario al ministero della Cultura, Vittorio Sgarbi, in un’intervista a ‘Che tempo che fa’ su Rai3. Nel dettaglio, indica Sgarbi, “tra le varie posizioni che verranno aperte ci sono quelle per: 268 archivisti, 130 bibliotecari, 35 storici dell’arte, 32 architetti, 20 archeologi, 15 restauratori, 8 paleontologi e altri, con scadenza 9 dicembre”.

“Con i fondi del Pnrr già ci sono già molti giovani che stanno lavorando a vari progetti e poi abbiamo in lista anche 1500 custodi che possono essere assunti subito”, sottolinea Sgarbi.

Il bando del concorso, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, sui siti del MiC e sul portale «inPA» del concorso pubblico. Si tratta di un concorso per titoli ed esami, per il reclutamento di un contingente complessivo di 518 unità di personale non dirigenziale, a tempo pieno ed indeterminato, da inquadrare nell’area III, posizione economica F1, nei ruoli del ministero della Cultura, con la seguente ripartizione:

  • * 268 posti da funzionario archivista di Stato;
  • * 130 posti da funzionario bibliotecario;
  • * 15 posti da funzionario restauratore conservatore;
  • * 32 posti da funzionario architetto;
  • * 35 posti da funzionario storico dell’arte;
  • * 20 posti da funzionario archeologo;
  • * 8 posti da funzionario paleontologo;
  • * 10 posti da funzionario demoetnoantropologo.

Come fare domanda e la scadenza

La procedura pubblica, avviata nel 2021, arriva dopo l’espletamento del concorso per 1.052 Assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza, terminato con la pubblicazione delle graduatorie e la nomina dei vincitori lo scorso 12 agosto. Il termine ultimo della domanda, presentabile esclusivamente per via telematica attraverso il format di candidatura sul portale “inPA» disponibile all’indirizzo internet https://ww.inpa.gov.it/, scade alle 23:59 del 9 dicembre 2022.

Il bando è consultabile sul sito del MiC all’indirizzo https://cultura.gov.it/concorso518cultura, dove verranno pubblicati gli aggiornamenti riguardanti la procedura concorsuale.

I candidati sono inviati a consultare regolarmente il sito www.riqualificazione.formez.it  dove, nei termini previsti dal bando, saranno pubblicate le ulteriori informazioni.

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Non sono poche, né di poco conto, le obiezioni che la CISL muove nei confronti della legge di bilancio che il Governo Meloni si accinge a… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola L’agenzia di stampa francese Afp France Press ha effettuato uno studio sulla penuria degli insegnanti. Sono state prese in esame Germania, Costa D’Avorio, Stati Uniti e… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Sei un docente o un collaboratore scolastico? Sai che potresti avere una spada di Damocle sopra la testa?  Scopri perché, guarda il video La normativa vigente… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Inviata a tutti gli istituti scolastici la nota con le indicazioni per le iscrizioni all’anno scolastico 2023/2024. Anche quest’anno le procedure si svolgeranno online per tutte le classi prime delle scuole statali… [...]

Pubblicato da Nicoletta Appignani Il libro è uscito a gennaio 2018  ma è quanto mai d’attualità, viste le notizie degli ultimi tempi. Una parola accomuna tutte queste vicende e mille altre… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 3 Dicembre 2022

Arretrati contratto scuola, per i pensionati tempi più lunghi: necessario aggiornamento dell’inquadramento economico

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email In merito all’accredito degli arretrati per il personale scolastico andato in pensione nel corso di vigenza del rinnovo contrattuale (2019/2020/2021/2022), così come segnala la Uil Scuola Rua, ci sono alcune precisazioni da fare.

NOTIZIE 3 Dicembre 2022

Le classi 2.0: il regolamento sulla dematerializzazione delle verifiche scritte

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Le classi 2.

NOTIZIE 3 Dicembre 2022

Docente trasferita per incompatibilità ambientale, i genitori fanno ricorso. Il Tar li boccia: è un vantaggio per la docente

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Docente trasferita per incompatibilità ambientale, i genitori fanno ricorso.

torna all'inizio del contenuto