Tutto scuola

27 Luglio 2022

Concorso FF DSGA: quanti punti servono per superare la prova scritta? Le novità

Concorso FF DSGA: quanti punti servono per superare la prova scritta? Le novità

27 July 2022

Concorso FF DSGA: nella prova scritta del concorso riservato agli assistenti amministrativi di ruolo che abbiano svolto almeno tre anni scolastici interi dal 2011-12 e che siano in possesso dei diplomi di laurea, il superamento della prova scritta (unica prova del concorso) contiene una novità rispetto ai normali concorsi: basterà raggiungere infatti il 6 (36 su 60), invece del 7 (70/100) come avviene normalmente negli altri concorsi.

La prova scritta concorso FF DSGA, in modalità computer-based, comprenderà 60 quesiti a risposta multipla (quattro risposte di cui una esatta) da affrontare in 120 minuti, assegnando un punto a ciascuna risposta esatta, zero punti alle risposte non date o errate.

Con l’attribuzione di un punto per ogni risposta esatta la prova è superata con 36 punti.

I 60 quesiti prevedono questa ripartizione:

  • 24 quesiti: Contabilità pubblica con particolare riferimento alla gestione amministrativo contabile delle istituzioni scolastiche;
  • 12 quesiti: Legislazione scolastica;
  • 24 quesiti: Ordinamento e gestione amministrativa delle istituzioni scolastiche autonome e stato giuridico del personale scolastico.

I quesiti verranno predisposti dal Comitato tecnico-scientifico nazionale

La correzione della prova scritta concorso FF DSGA viene effettuata attraverso procedimenti automatizzati/informatizzati, e il punteggio è restituito al termine della prova.

Le commissioni dispongono di 100 punti, di cui fino a 60 per lo scritto e fino a 40 per i titoli.

Le graduatorie di merito concorso FF DSGA avranno la durata di due anni e serviranno per immettere i vincitori sui posti vacanti di DSGA in numero che verrà precisato per ogni regione dal bando.

Resta ora soltanto l’attesa della definizione ufficiale del decreto ministeriale per il quale il CSPI ha espresso parere favorevole, e la pubblicazione del bando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Sono state pubblicate le graduatorie delle 3.571 scuole dell’infanzia statali beneficiarie dei 267,8 mln di fondi stanziati dall’Avviso pubblico “Ambienti didattici innovativi per la scuola dell’infanzia”.… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola I compiti per le vacanze che tuo figlio deve svolgere lungo tutta la durata del periodo estivo sono tornati. Non senza una certa dose di stress sua… [...]

Pubblicato da Simone Consegnati La scuola dell’infanzia, che molti di noi chiamano ancora ostinatamente “materna” o, peggio, “asilo”, può essere gestita da tre tipi di enti: lo Stato, i comuni,… [...]

Pubblicato da Marco Braghero Viaggio nella scuola finlandese. Ci chiediamo spesso”Cambiare la scuola italiana: è davvero necessario?” La crisi profonda del nostro sistema educativo lo imporrebbe, ma il cambiamento dovrebbe… [...]

Pubblicato da Nicoletta Appignani Quanto è importante oggi nella formazione, nell’apprendimento, in definitiva nel percorso scolastico di uno studente la possibilità di conoscere nuove realtà, di misurarsi con esperienze di… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Tutto scuola 12 Agosto 2022

Scuola dell’infanzia, pubblicate le graduatorie: 267,8 mln per ambienti didattici innovativi

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Scuola dell’infanzia, pubblicate le graduatorie: 267,8 mln per ambienti didattici innovativi 12 August 2022 Sono state pubblicate le graduatorie delle 3.

Tutto scuola 12 Agosto 2022

Scuola dell’Infanzia: tutto quello che non sai (e che invece tuo figlio vorrebbe che conoscessi)

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Scuola dell’Infanzia: tutto quello che non sai (e che invece tuo figlio vorrebbe che conoscessi) 12 August 2022 La scuola dell’infanzia, che molti di noi chiamano ancora ostinatamente “materna” o, peggio, “asilo”, può essere gestita da tre tipi di enti: lo Stato, i comuni, e i privati, che spesso sono congregazione religiose.

Tutto scuola 12 Agosto 2022

Scuola, cosa imparare dal modello finlandese: non copiare, ma innovare

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Scuola, cosa imparare dal modello finlandese: non copiare, ma innovare 12 August 2022 Viaggio nella scuola finlandese.

Tutto scuola 12 Agosto 2022

Come scegliere e organizzare una gita scolastica

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Come scegliere e organizzare una gita scolastica 12 August 2022 Quanto è importante oggi nella formazione, nell’apprendimento, in definitiva nel percorso scolastico di uno studente la possibilità di conoscere nuove realtà, di misurarsi con esperienze di vita differenti, di visitare musei, città lontane, addirittura paesi stranieri? Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone, scriveva Steinbeck.

torna all'inizio del contenuto