Immissioni in ruolo

10 Luglio 2022

Concorso ordinario infanzia e primaria 2020, i vincitori saranno assunti. Ma in alcune regioni ci sono ancora le graduatorie del 2016 e 2018

Concorso ordinario infanzia e primaria 2020, i vincitori saranno assunti. Ma in alcune regioni ci sono ancora le graduatorie del 2016 e 2018

10 July 2022

Immissioni in ruolo anno scolastico 2022/23: attesa l’autorizzazione del MEF per circa 65.000 posti sugli 80.000 a disposizione. Una scelta, quella del Ministro Bianchi, che non mancherà di suscitare polemiche, in questo modo infatti ancora 20.000 posti rischiano di rimanere senza titolare ed essere attribuiti ancora una volta come supplenze al 31 agosto.

Ma cerchiamo di guardare al lato positivo delle cose.

Una nostra lettrice scrive

“Buongiorno, vi contatto in merito al vostro articolo di cui sotto :

“Ho superato il concorso ordinario infanzia, sarò convocata per il ruolo a settembre?” Chiarimenti

Ho alcuni dubbi in merito. Io ho vinto il concorso ordinario DD 498/2020, classe EEEE, in Lombardia, la mia posizione in graduatoria è la numero 1085 ed i posti messi in bando sono 1509. Non ho ben capito se, nonostante io sia vincitrice di concorso e pertanto rientri tra i posti messi in bando, è sicuro che io prenda il ruolo dal 1 settembre 2022 o potrebbe accadere che, a causa di altre graduatorie, ciò venga posticipato?

Entro quando il MEF darà le autorizzazioni?

Non ho capito quali siano i prossimi step da seguire, potreste darmi delucidazioni in merito?”

Nell’articolo indicato dalla collega abbiamo spiegato come i candidati risultati idonei devono attendere che le circostanze portino allo scorrimento delle graduatorie per poter sperare nell’assunzione.

Discorso diverso invece per  candidati vincitori, che si sono collocati nel numero dei posti a bando.

Per loro l’assunzione è garantita dal bando. Ma l’anno di assunzione dipende da vari fattori.

Nel concreto, la collega che ci ha scritto potrebbe avere buone speranze di ricevere una proposta di immissione in ruolo già a settembre 2022, in  quanto sia le graduatorie del concorso 2016 che del concorso 2018 sono esaurite. L’unico concorso dal quale si attinge dunque sarà il concorso 2020.

Le immissioni in ruolo dovranno essere suddivise al 50% con le GaE. Se le GaE dovessero esaurirsi o essere incapienti, eventuali posti residui passeranno al concorso.

In base all’elaborazione della FCLCGIL i posti a disposizione, complessivamente, saranno 2.277.

Quindi, anche ad ipotizzare una suddivisione netta al 50% dei posti tra GaE e concorso, numerosi candidati del concorso saranno assunti.

Tutto dipenderà a questo punto da quanti posti saranno autorizzati.

Se, in base al contingente complessivo di 65.000 posti per tutti i gradi di scuola, di questi 2.277 l’autorizzazione arriverà per circa 1.900, saremo già al limite.

Dunque, pur rimanendo impregiudicato il diritto all’assunzione in ruolo, anche per i vincitori del concorso infanzia e primaria di cui al DD n. 499 del 21 aprile 2020, ci sono alcune circostanze contingenti che potranno determinare il ruolo già a settembre 2022 oppure successivamente.

Per la scuola primaria, il concorso 2016 risulta esaurito in tutte le regioni tranne

Le graduatorie del concorso 2018 

Presenti ancora in numerose regioni, anche se i candidati in alcuni casi sono in numero inferiore rispetto ai posti disponibili. Potrebbero esserci buone possibilità di assunzione.

Le graduatorie del concorso 2020 

Concorso ordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. TABELLE

Possono essere utilizzate direttamente nelle regioni in cui le graduatorie 2016 e 2018 sono esaurite, cioè

  • Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia e Veneto

Elaborazione dati FLCGIL al 27 giugno 2022

Immissioni in ruolo infanzia e primaria a luglio 2022: GaE, concorsi, call veloce e GPS sostegno. Ecco le possibilità di assunzione

Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Patti per la scuola, lezioni in presenza, miglioramento dell’alternanza scuola lavoro. E poi ancora: potenziamento insegnanti di sostegno, ius scholae, opportunità di crescita professionale per i… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola È difficile oggi, più di ieri, essere insegnanti. La società si è fatta più complessa, le trasformazioni continue ci mettono di fronte a problemi sempre nuovi… [...]

Di Diana Cipressi Un progetto di accoglienza, pensato come un momento di condivisione di attività laboratoriali ludico-didattiche destinate ad alunni di ordini diversi di scuola, sarà predisposto attraverso un ambiente… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Concorso dirigenti tecnici: parlare di Dirigenza tecnica significa comprendere la collocazione giuridica di questo profilo nel sistema scolastico italiano, ripercorrere le principali trasformazioni di questa funzione in relazione… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Le prime ansie si sperimentano proprio tra i banchi di scuola. Ci si inizia a fare i conti dalla scuola primaria con le prime interrogazioni e… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Guide e Vademecum 19 Agosto 2022

Distributori bevande e snack, concessione del servizio. Una scheda di sintesi

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 19 Ago 2022 – 06:33 Luciano Grasso Distributori bevande e snack, concessione del servizio.

Guide e Vademecum 19 Agosto 2022

Privacy relativa al trattamento di dati personali sito web istituzionale: scarica format di informativa alle famiglie

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Privacy relativa al trattamento di dati personali sito web istituzionale: scarica format di informativa alle famiglie 19 August 2022 Come vengono trattati i dati ad uso esclusivo dell’Istituto scolastico? Sul sito è stata pubblicata l’informativa? Quali dati possono essere portati a conoscenza dei soggetti interni alla scuola (e a quali categorie) e quali potranno essere portati a conoscenza di soggetti esterni operanti in qualità di addetti alla gestione o manutenzione di strumenti elettronici, oppure di altri soggetti esterni laddove la comunicazione sia prevista da norma di legge o di regolamento, oppure sia necessaria per lo svolgimento di compiti e finalità istituzionali? L’intervento suggerisce alcuni accorgimenti ad avvio di anno scolastico.

Diventare docenti 19 Agosto 2022

Concorso straordinario bis: pubblicate nuove GRADUATORIE. Data per le nomine. In aggiornamento

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso straordinario bis di cui al comma 9bis del DL 73/2021: 14.

Tutto scuola 19 Agosto 2022

Verso le elezioni: tutte le proposte per la scuola

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Verso le elezioni: tutte le proposte per la scuola 19 August 2022 Patti per la scuola, lezioni in presenza, miglioramento dell’alternanza scuola lavoro.

torna all'inizio del contenuto