NOTIZIE

21 Luglio 2022

Concorso straordinario BIS: ecco alcuni esempi di prove date dalle commissioni, c’è anche l’Educazione civica. Inviaci la tua

Concorso straordinario BIS: ecco alcuni esempi di prove date dalle commissioni, c’è anche l’Educazione civica. Inviaci la tua

21 July 2022

In via di svolgimento il concorso straordinario BIS riservato ai docenti precari. Ricordiamo che il concorso consta di un’unica prova orale, finalizzata all’accertamento della preparazione del candidato e valuta la padronanza della disciplina.

La prova ha durata di 30 minuti circa, fermi restando le indicazioni di ogni USR. All’interno del tempo stabilito, il candidato dovrà anche dimostrare la padronanza della lingua inglese livello B2.

Pubblichiamo alcuni esempi di prova assegnata da alcune commissioni che riguardano la padronanza della disciplina. Ai candidati è stato chiesto di elaborare una simulazione di prova.

Esempio 1

Traguardo per lo sviluppo della competenza: l’allievo individua, in un testo poetico, le figure retoriche di suono

Il candidato dovrà considerare i seguenti elementi:

Contesto: succursale in una frazione di un Istituto Comprensivo di un comune montano con livello socio culturale medio-basso

Destinatari: classe I a tempo normale, 22 alunni di cui, 2 alunni con BES di cui 1 con svantaggio socio-economico e l’altro ADHD e 2 DSA

Il candidato dovrà precisare

  • La durata dell’attività
  • gli obiettivi di apprendimento
  • le attività previste
  • le metodologie didattiche
  • gli strumenti e i materiali utilizzati
  • la personalizzazione prevista
  • verifica e valutazione
  • la documentazione

Esempio 2

Traguardo per lo sviluppo della competenza: l’alunno conosce i differenti complenti di luogo, sa individuarli e utilizzarli nei giusti contesti

Il candidato dovrà considerare i seguenti elementi:

Contesto: IC nel centro storico di una grande città con livello socio-culturale alto

Destinatari: classe tempo normale, 26 alunni di cui un alunno con BES con svantaggio linguistico-clturale e 2 alunni DSA

Il candidato dovrà precisare

  • La durata dell’attività
  • gli obiettivi di apprendimento
  • le attività previste
  • le metodologie didattiche
  • gli strumenti e i materiali utilizzati
  • la personalizzazione prevista
  • verifica e valutazione
  • la documentazione

Esempio 3

Traguardo per lo sviluppo della competenza: l’alunno è in grado di produrre testi scritti, conosce a divisione in sequenze ed è in grado di titolarle

Il candidato dovrà considerare i seguenti elementi:

Contesto: IC nel centro storico di una grande città con livello socio-culturale alto

Destinatari: classe tempo normale, 26 alunni di cui un alunno con BES con svantaggio linguistico-clturale e 2 alunni DSA

Il candidato dovrà precisare

  • La durata dell’attività
  • gli obiettivi di apprendimento
  • le attività previste
  • le metodologie didattiche
  • gli strumenti e i materiali utilizzati
  • la personalizzazione prevista
  • verifica e valutazione
  • la documentazione

Esempio 4

Traguardo per lo sviluppo della competenze: l’alunno sa riferire sui principi di libertà introdotti attraverso gli statuti delle repubbliche napoleoniche

Il candidato dovrà considerare i seguenti elementi:

Contesto: IC di una città con livello socio culturale medio-alto

Destinatari: classe II tempo normale, 23 alunni di cui 1 H con disabilità cognitiva di grado lieve certificato ai sensi della Legge 104/92, 1 alunno con DSA

Il candidato dovrà precisare

  • La durata dell’attività
  • gli obiettivi di apprendimento
  • le attività previste
  • le metodologie didattiche
  • gli strumenti e i materiali utilizzati
  • la personalizzazione prevista
  • verifica e valutazione
  • la documentazione

Esempio 5

Traguardo per lo sviluppo della competenza: l’allievo è in grado di definire le caratteristiche più importanti dell’Australia a partire dalla lettura della carta geografica e individua gli aspetti demografici, economici, pèolitico-amministrativi e sociali dello Stato.

Il candidato dovrà considerare i seguenti elementi:

Contesto: IC di una piccola realtà periferica con un livello socio-culturale medio-basso

Destinatari: classe III tempo normale, 16 alunni di cui 1 H con disabilità, motoria certificato ai sensi della Legge 107/92, 1 alunno con BES con svantaggio linguistico-culturale e 1 alunno con DSA

Il candidato dovrà precisare

  • La durata dell’attività
  • gli obiettivi di apprendimento
  • le attività previste
  • le metodologie didattiche
  • gli strumenti e i materiali utilizzati
  • la personalizzazione prevista
  • verifica e valutazione
  • la documentazione

Inviaci la tua prova d’esame: [email protected]

Preparati alla prova

Concorso straordinario BIS, diretta LIVE (ULTIMI 5 POSTI). L’esame non è una formalità

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Patti per la scuola, lezioni in presenza, miglioramento dell’alternanza scuola lavoro. E poi ancora: potenziamento insegnanti di sostegno, ius scholae, opportunità di crescita professionale per i… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola È difficile oggi, più di ieri, essere insegnanti. La società si è fatta più complessa, le trasformazioni continue ci mettono di fronte a problemi sempre nuovi… [...]

Di Diana Cipressi Un progetto di accoglienza, pensato come un momento di condivisione di attività laboratoriali ludico-didattiche destinate ad alunni di ordini diversi di scuola, sarà predisposto attraverso un ambiente… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Concorso dirigenti tecnici: parlare di Dirigenza tecnica significa comprendere la collocazione giuridica di questo profilo nel sistema scolastico italiano, ripercorrere le principali trasformazioni di questa funzione in relazione… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Le prime ansie si sperimentano proprio tra i banchi di scuola. Ci si inizia a fare i conti dalla scuola primaria con le prime interrogazioni e… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 20 Agosto 2022

Finestre aperte contro il Covid, valutare possibili controindicazioni nell’uso degli aeratori. NOTA Ministero [PDF]

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Il Ministero dell’Istruzione, nella nota emanata nella giornata di venerdì, a firma del capo dipartimento Stefano Versari, ribadisce quanto già definito dalle linee guida per l’aerazione e la qualità dell’aria nelle scuole.

Diventare docenti 20 Agosto 2022

Supplenze 2022, ecco quali tipologie di aspettativa e congedo è possibile chiedere alla firma del contratto

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Supplenze 2022, ecco quali tipologie di aspettativa e congedo è possibile chiedere alla firma del contratto 20 August 2022 Una volta ottenuta la supplenza, all’esito della presentazione della domanda (termine ultimo 16 agosto), l’interessato può fruire degli istituti di aspettativa e congedo previsti dalla normativa vigente.

NOTIZIE 19 Agosto 2022

Rinnovo contratto enti locali, Ancodis: “E se prendessimo spunto per il rinnovo del CCNL scuola?  

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Rinnovo contratto enti locali, Ancodis: “E se prendessimo spunto per il rinnovo del CCNL scuola?   19 August 2022 È stata sottoscritta l’ipotesi di contratto collettivo nazionale per le funzioni locali.

torna all'inizio del contenuto