Immissioni in ruolo

19 Luglio 2022

Concorso straordinario bis, ecco in quali province saranno i posti e quando saranno assegnati. DEFINITIVO

Concorso straordinario bis, ecco in quali province saranno i posti e quando saranno assegnati. DEFINITIVO

19 July 2022

Concorso straordinario bis di cui al comma 9bs del DL 73/2021: circa 14.000 posti da assegnare con la procedura individuata dal DL n. 108 del 28 aprile 2022: incarico a tempo determinato per il 2022/23, anno di prova e formazione + formazione specifica, prova finale e immissione in ruolo dal 2023/24. Dove si trovano i posti da assegnare.

I posti del concorso straordinario bis fanno parte dei 94.130 autorizzati per il 2022/23

Si tratta di circa 14.000 posti; il concorso straordinario bis si svolgerà tra metà luglio e fine agosto per numerose regioni/classi di concorso, altre hanno già rinviato la procedura a settembre, altre non si sono ancora pronunciate lasciando i candidati in attesa di comunicazione.

Quando si svolgeranno le assunzioni

A spiegarlo Chiara Cozzetto sindacalista Anief nel question time dedicato alle assunzioni in ruolo dell’anno scolastico 2022/23 in cui sono state spiegate le procedure per i ruoli. IL VIDEO

Naturalmente bisognerà attendere comunicazione da parte dell’USR di riferimento e indicazioni generali dal Ministero per le classi di concorso /regioni per le quali non si farà in tempo o è già stato deciso il rinvio.

Quali posti saranno assegnati

La BOZZA delle istruzioni operative delle immissioni in ruolo Allegato A informa gli USR di dover procedere all’accantonamento dei posti in questione. ATTENZIONE: vengono accantonati i posti (il numero per provincia, non le cattedre, che verosimilmente sono quelle residue dopo la fase ordinaria delle immissioni in ruolo).

I candidati del concorso straordinario bis possono quindi avere un quadro definitivo dei posti destinati a quale procedura. Una prima idea era già compiuta nella fase della mobilità dei docenti di ruolo, ma adesso il quadro è definitivo.

Ecco gli USR che hanno già pubblicato

BASILICATAAVVISO

VENETOAVVISO  –

Ecco la precedente suddivisione (attenzione, potrebbero essere apportate delle modifiche)

Posti disponibili per provincia e classe di concorso secondaria di I grado

Posti disponibili per provincia e classe di concorso secondaria di II grado 

N.B. Alcuni candidati ci segnalano che in alcune regioni c’è un numero minore di posti rispetto a quelli presentati nel bando. Questo per effetto del numero di domande inferiore rispetto ai posti disponibili. Concorso straordinario bis: ecco quante domande sono state presentate per ogni classe di concorso

La classe di concorso di partecipazione è quella scelta a monte della procedura (nella domanda presentata entro il 16 giugno) e, conseguentemente, i vincitori saranno inseriti nella GM della specifica classe di concorso di partecipazione

  • la supplenza, pertanto, sarà attribuita nella suddetta classe di concorso di partecipazione nella provincia in cui ci sarà posto in base allo scorrimento della graduatoria e alle preferenze indicate dai vincitori

Bisognerà infatti presentare una domanda telematica per indicare l’ordine di preferenza tra le province.

Di conseguenza, la provincia per la supplenza 2022/23 e di conseguenza per il ruolo potrebbe non coincidere con la provincia della GPS scelta entro il 31 maggio 2022. Sono due procedure separate.

Ne abbiamo parlato in

Concorso straordinario bis: la provincia della supplenza 2022/23 e poi del ruolo potrà essere diversa da quella scelta per le GPS

Graduatoria solo per i vincitori

Ricordiamo che la graduatoria del concorso straordinario bis conterrà solo i vincitori, cioè coloro che in base al punteggio della prova + punteggio titoli si collocheranno nel numero dei posti a bando. No idonei, no scorrimento graduatoria.

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Patti per la scuola, lezioni in presenza, miglioramento dell’alternanza scuola lavoro. E poi ancora: potenziamento insegnanti di sostegno, ius scholae, opportunità di crescita professionale per i… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola È difficile oggi, più di ieri, essere insegnanti. La società si è fatta più complessa, le trasformazioni continue ci mettono di fronte a problemi sempre nuovi… [...]

Di Diana Cipressi Un progetto di accoglienza, pensato come un momento di condivisione di attività laboratoriali ludico-didattiche destinate ad alunni di ordini diversi di scuola, sarà predisposto attraverso un ambiente… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Concorso dirigenti tecnici: parlare di Dirigenza tecnica significa comprendere la collocazione giuridica di questo profilo nel sistema scolastico italiano, ripercorrere le principali trasformazioni di questa funzione in relazione… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Le prime ansie si sperimentano proprio tra i banchi di scuola. Ci si inizia a fare i conti dalla scuola primaria con le prime interrogazioni e… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 20 Agosto 2022

Finestre aperte contro il Covid, valutare possibili controindicazioni nell’uso degli aeratori. NOTA Ministero [PDF]

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Il Ministero dell’Istruzione, nella nota emanata nella giornata di venerdì, a firma del capo dipartimento Stefano Versari, ribadisce quanto già definito dalle linee guida per l’aerazione e la qualità dell’aria nelle scuole.

Diventare docenti 20 Agosto 2022

Supplenze 2022, ecco quali tipologie di aspettativa e congedo è possibile chiedere alla firma del contratto

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Supplenze 2022, ecco quali tipologie di aspettativa e congedo è possibile chiedere alla firma del contratto 20 August 2022 Una volta ottenuta la supplenza, all’esito della presentazione della domanda (termine ultimo 16 agosto), l’interessato può fruire degli istituti di aspettativa e congedo previsti dalla normativa vigente.

NOTIZIE 19 Agosto 2022

Rinnovo contratto enti locali, Ancodis: “E se prendessimo spunto per il rinnovo del CCNL scuola?  

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Rinnovo contratto enti locali, Ancodis: “E se prendessimo spunto per il rinnovo del CCNL scuola?   19 August 2022 È stata sottoscritta l’ipotesi di contratto collettivo nazionale per le funzioni locali.

torna all'inizio del contenuto