Notizie e comunicati

29 Ottobre 2018

Concorso straordinario: probabile inzio degli orali dopo Natale

Logo-tuttoscuola111

29 December 2019

Ma non si sa per quanti posti

Il decreto ministeriale che definisce contenuti, criteri e modalità di svolgimento del concorso straordinario per la scuola primaria e dell’infanzia è stato pubblicato il 26 ottobre in Gazzetta Ufficiale.

Ora manca soltanto il bando del concorso in ciascuna regione, previsto distintamente per la scuola
dell’infanzia e per quella primaria, per la copertura dei posti sia comuni, ivi compresi quelli di potenziamento, sia di sostegno.

Il bando potrebbe essere pronto per la pubblicazione forse già nella prima decade di novembre.

Poiché i candidati avranno a disposizione trenta giorni per presentare domanda di partecipazione, intorno a metà dicembre o, al più sotto l’albero, il concorso straordinario potrebbe essere pronto a decollare, non essendoci le tradizionali forche caudine delle prove preselettive e degli scritti, poiché, come si sa, questo concorso prevede soltanto la prova orale.

Ma quanti posti saranno previsti dal bando? Ogni bando che si rispetti dovrebbe quantificare i posti a concorso, ma la straordinarietà di questo potrebbe andare oltre un numero esatto.

Diversi siti si sono spinti a parlare di 12 mila posti, affermando anche che non potrebbero bastare per appagare le attese delle decine e decine di migliaia di potenziali candidati, con la conseguenza di vederne esclusi tanti.

Ma il decreto ministeriale non prevede alcuna esclusione. L’articolo 10 dispone infatti che “Ciascuna graduatoria comprende tutti i soggetti ammessialle distinte procedure e che si sono sottoposti alla prova orale di cui all’art. 8.

Le graduatorie, approvate con decreto dal dirigente preposto all’USR entro il 30 luglio 2019, sono trasmesse al sistema informativo del Ministero e sono pubblicate nell’albo e sul sito internet dell’USR, nonché sul sito internet del Ministero. Le graduatorie sono utilizzate annualmente, nei limiti di cui all’art. 4, comma 1-quater lettera b) del decreto-legge, ai fini dell’immissione in ruolo e sino al loro esaurimento”Concorso non selettivo, dunque, e ruolo per tutti. Prima o poi.

Fonte dell’articolo: Tuttoscuola.com



Concorso straordinario: probabile inzio degli orali dopo Natale

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Soltanto la metà delle scuole di Ischia dichiara di avere redatto il DVR, il Documento di Valutazione dei Rischi. E’ quanto risulta da un’elaborazione dati di… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Oggi, mercoledì 30 novembre, presso l’Aula della Commissione Politiche dell’Unione europea, al terzo piano di Palazzo Carpegna del Senato, le Commissioni riunite Cultura di Senato e… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola “Il problema del contenzioso relativo al concorso dei dirigenti scolastici merita un’attenta riflessione, sia per coloro che sono in attesa di conoscere le determinazioni giurisdizionali, sia… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola “Ody! Non ti avevo detto di aspettarmi fuori? – Lui mostrò un braccialetto lampeggiante e disse: – C’è una richiesta d’aiuto immediata da una scuola…”. Barbara… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Come era stato annunciato dal Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara, lo scorso 29 novembre è stato firmato il decreto di riparto di 500 milioni… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Tutto scuola 1 Dicembre 2022

Dimensionamento: le ‘mega’ scuole sono il modello giusto?

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Dimensionamento: le ‘mega’ scuole sono il modello giusto? 1 December 2022 Nell’ultimo decennio meno scuole ma sempre più grandi: in media ogni istituzione scolastica ha più alunni (+6%), più classi (+13%), più docenti (+39%), più plessi (da 4,6 a 4,9 in media).

NOTIZIE 1 Dicembre 2022

Programmi estivi Intercultura: aperte le iscrizioni

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Skip to content Programmi estivi Intercultura: aperte le iscrizioni 1 December 2022 Programmi estivi Intercultura: aperte le iscrizioni 1 December 2022 Aumento stipendi Invalsi 2023 Neoassunti Supplenze GI 24CFU Programmi estivi Intercultura: aperte le iscrizioni 1 December 2022 “Con Intercultura anche un soggiorno di 4 settimane può diventare un’esperienza interculturale.

NOTIZIE 1 Dicembre 2022

Asili nido, in Sicilia 4 milioni per investimenti in strutture per la prima infanzia. L’avviso

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Asili nido, in Sicilia 4 milioni per investimenti in strutture per la prima infanzia.

NOTIZIE 1 Dicembre 2022

Permanenza in servizio fino a 71 anni per la pensione di vecchiaia contributiva

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Permanenza in servizio fino a 71 anni per la pensione di vecchiaia contributiva 1 December 2022 Perchè per i contributivi puri ci sono più possibilità di ottenere il trattenimento in servizio e in quali casi? Il dipendente pubblico può essere collocato a riposo d’ufficio solo se, al compimento dei 67 anni ha raggiunto il diritto alla pensione.

torna all'inizio del contenuto