da-ilsole24ore.com:-scuola,-dal-18-gennaio-al-10-febbraio-le-iscrizioni-per-il-2024-25-di-eugenio-bruno-e-claudio-tucci

Da Ilsole24ore.com: Scuola, dal 18 gennaio al 10 febbraio le iscrizioni per il 2024-25 di Eugenio Bruno e Claudio Tucci

La scelta per il 2024/25

Scuola, dal 18 gennaio al 10 febbraio le iscrizioni per il 2024-25

Attesa per oggi la circolare con tempi e procedure: va usata la piattaforma «Unica». La richiesta si fa via web a eccezione delle scuole per l’infanzia dove resta solo cartacea

di Eugenio Bruno e Claudio Tucci

2′ di lettura

Posticitipata di una decina di giorni la tradizionale finestra per le iscrizioni al nuovo anno scolastico. Durante un’informativa ai sindacati svoltasi ieri, il ministero dell’Istruzione e del Merito ha infatti reso noto che le domande delle famiglie potranno essere inoltrate a partire dal 18 gennaio e fino al 10 febbraio laddove, nel 2023, il periodo prescelto era stato quello compreso tra il 9 e il 30 gennaio.

“Unica”, nuova piattaforma del Mim

A cambiare non è però solo la tempistica. Per la prima volta gli utenti dovranno utilizzare la nuova piattaforma del Mim, “Unica”, lanciata ad aprile con una direttiva del ministro Giuseppe Valditara. L’invio in digitale vale per tutte le classi prime di elementari, medie e superiori statali, oltre che per i percorsi di istruzione e formazione professionale che vengono erogati in regime di sussidiarietà dagli istituti professionali e dai centri di formazione professionale accreditati dalle Regioni che, su base volontaria, aderiscono alla procedura telematica. L’adesione resta volontaria per gli istituti paritari. Nessuna novità anche stavolta per l’infanzia: qui la richiesta rimane cartacea.

Due novità

All’interno della circolare, che dovrebbe essere pubblicata oggi dal dicastero di viale Trastevere, trovano spazio altre due novità che potranno avere un impatto concreto sulle scelte di chi l’anno prossimo andrà in prima superiore. Stiamo parlando, da un lato, della nuova filiera tecnologico-professionale (il modello “4+2” con quattro anni di superiori e due di Its Academy), che partirà, con una sperimentazione nazionale, da settembre prossimo negli istituti che si candideranno (entro il 30 dicembre) rispondendo all’avviso pubblicato nei giorni scorsi, e , dall’altro, del liceo del Made In Italy. Anche se in quest’ultimo caso bisognerà prima aspettare che il Ddl che lo contiene diventi legge.

Obbligo scolastico

Per il resto, il documento con le indicazioni alle famiglie dovrebbe inoltre richiamare l’attenzione sull’inasprimento delle sanzioni per il mancato rispetto dell’obbligo scolastico, introdotto con il decreto Caivano e contenere un paragrafo ad hoc per gli alunni in situazione di adozione, dopo l’aggiornamento delle relative linee di indirizzo da parte del Mim.

App

Anche quest’anno sarà possibile avvalersi dell’App Io per seguire l’iter dell’iscrizione e saranno rese note dal ministero anche informazioni sull’attivazione in ogni scuola dei docenti tutor e orientatori e del rapporto tra queste figure e il numero degli alunni.

Fonte originale dell’articolo:
Leggi di più qui:
Scuola, dal 18 gennaio al 10 febbraio le iscrizioni per il 2024-25
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.ilsole24ore.com/rss/scuola–scuola.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *