NOTIZIE

9 Settembre 2022

Docenti educazione motoria primaria lavoreranno anche su 6 scuole diverse

Docenti educazione motoria primaria lavoreranno anche su 6 scuole diverse

9 September 2022

Più di mezzo milione di alunni delle quinte classi di scuola primaria avranno da quest’anno un insegnante di educazione motoria per due ore alla settimana. E’ una delle novità dell’anno scolastico 2022/23. A svolgere le ore saranno i supplenti in attesa del concorso per 4500 assunzioni. Quello che emerge è un forte pendolarismo dei docenti. Centinaia di loro, secondo i calcoli di Tuttoscuola, dovranno dividersi e lavorare su sei scuole diverse.

Il motivo è la distribuzione delle scuole sul territorio: 14.802 unità.

Nelle scuole statali oltre alle 3.653 pluriclassi, sono 5.031 i plessi con un solo corso, con una sola classe quinta interessata. Sono 4.046 i plessi con due classi quinte, 1.759 quelli con tre classi quinte, 806 con quattro classi quinte, 275 con cinque classi quinte. Sono invece pochi i plessi con un numero superiore di classi quinte.

C’è un’eccezione: la scuola primaria “Marconi” di Afragola (Napoli) che, avendo 11 classi quinte, potrà avere un docente per la cattedra piena di 22 ore.

Per tutte le altre scuole il docente svolgerà il servizio su due o più plessi.

Nelle province dove i plessi di primaria sono di ridotte dimensioni, una cattedra completa di educazione motoria può essere costituita dalle quinte classi di molte scuole, spesso anche distanti tra loro. Si possono avere sei scuole per ogni docente di educazione motoria.

Le province con il numero medio più elevato di scuole per ogni docente sono quelle di:

  • Verbano-Cusio-Ossola (15 scuole per docente)
  • Isernia (12,7)
  • Vibo Valentia (11,7)
  • Asti (11,3)
  • Belluno (10,9)
  • Rieti (10,5)
  • Imperia (10,1)
  • Oristano (10)

Educazione motoria, come si articolerà il concorso? Quali sono i requisiti di ammissione? FAQ e info utili

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, ha firmato il decreto con i nuovi criteri per l’attribuzione delle risorse per la valorizzazione del personale docente. Il provvedimento attua quanto previsto nell’ambito del PNRR,… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Sistema nazionale di valutazione e PNRR: il periodo 2022 – 2027 per la scuola è da considerarsi straordinario in quanto, con il PNRR, sarà caratterizzato dalla disponibilità… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Affronta in classe il tema delle proteste in Iran che vanno avanti da giorni dopo l’uccisione di Mahsa Amini, 22 anni, entrata viva e uscita cadavere… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola E’ stato pubblicato lo scorso giugno il decreto dipartimentale che disciplina i corsi di perfezionamento per la metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning). La principale novità riguarda… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Promuovere la cultura della prevenzione e della sicurezza, a partire dalla scuola. È questo l’obiettivo di “MI stai a cuore”, la campagna di informazione e sensibilizzazione del Ministero dell’Istruzione… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 3 Ottobre 2022

Troppi studenti morti durante lo stage, gli insegnanti si rifiutano di fare da tutor

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Troppi studenti morti durante lo stage, gli insegnanti si rifiutano di fare da tutor 3 October 2022 I docenti iniziano a rifiutare l’incarico da tutor.

NOTIZIE 3 Ottobre 2022

Carta del docente, ecco cosa si può acquistare con il bonus 500 euro: tutte le info utili

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Carta del docente, ecco cosa si può acquistare con il bonus 500 euro: tutte le info utili 3 October 2022 Riattivata la carta del docente.

NOTIZIE 3 Ottobre 2022

Supplenze e algoritmo, mercoledì riunione urgente tra Ministero e sindacati

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Supplenze e algoritmo, mercoledì riunione urgente tra Ministero e sindacati 3 October 2022 Le immissioni in ruolo e le supplenze del personale docente proseguono a ritmi lenti e con sequele di errori, caratterizzati da nomine sbagliate, candidati scavalcati o destinati in sedi lontanissimi dall’ennesimo algoritmo “impazzito”.

Diventare docenti 2 Ottobre 2022

Concorso ordinario secondaria, quesito errato anche per AO55. Tutti gli errori delle prove scritte finora riconosciuti dal Ministero

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso ordinario secondaria bandito con DD n.

torna all'inizio del contenuto