Tutto scuola

5 Settembre 2022

EIS Versilia: tra sport, musica e digitale, parte la scuola campus aperta al sociale. Come richiedere una borsa di studio

EIS Versilia: tra sport, musica e digitale, parte la scuola campus aperta al sociale. Come richiedere una borsa di studio

5 September 2022

Chi volesse un “rendering” di come dovrebbe essere una scuola innovativa e coinvolgente, dove il benessere e il talento dello studente non sono importanti, sono le uniche cose che contano, potrebbe fare un giro in Versilia. Non troverà però solo una visualizzazione in 3D, ma una vera scuola in una location spettacolare con moderni ambienti di apprendimento, che tra pochi giorni saranno popolati di bambini e ragazzi dai 3 ai 18 anni. In tempi di progetti per il PNRR e di programmi elettorali che dovrebbero (in teoria) disegnare il sistema di istruzione adatto alle nuove generazioni, la visita è altamente consigliata.

Sono infatti in partenza le attività di EIS Versilia, una scuola che nasce con l’ambizione di realizzare un modello innovativo che risponde per molti aspetti a quei criteri di cui da ormai tre anni parliamo nei nostri dossier dedicati a “La scuola che sogniamo”. Una scuola paritaria sorta dalla visione di un gruppo di professionisti del settore della formazione con una grande passione per l’educazione e decenni di esperienza nella costruzione e gestione di scuole. Gli elementi alla base del progetto? Migliaia di ore di formazione per i docenti, utilizzo consapevole delle tecnologie più avanzate, competenze esclusive e un significativo investimento. E porte aperte a chi ha meno opportunità, grazie a un programma di borse di studio, per il quale è possibile fare domanda fino al 10 settembre prossimo.

La location di EIS Versilia è ricca di storia, di bellezza e di natura. Ubicata nel cuore della Versilia, a Camaiore (località Capezzano), in provincia di Lucca, diventa la cornice ideale per dare risposte concrete ad una importante domanda educativa. Un complesso di 190 mila mq con un palazzo di alto valore storico e architettonico (vi ha vissuto l’ultima imperatrice d’Austria) circondato da un parco ricco di vegetazione, protetto dalla Sovrintendenza dei Beni culturali, con annesso giardino botanico. Il modello educativo proposto integra l’istruzione ad altri ingredienti che possono favorire un’educazione a 360 gradi, unendo l’istruzione formale, non formale e informale. Le parole chiave: educare, crescere, formare. Oltre il semplice istruire. Una scuola innovativa, con una attiva didattica laboratoriale, che segue i programmi del Ministero dell’istruzione, svolti per la maggior parte in lingua inglese con docenti madrelingua, in cui si possa fare sport, musica, arte, esperienze ecologiche e sensoriali, con una particolare cura alla corretta alimentazione e alla salute. Questo il video di presentazione.

EIS Versilia: tra sport, musica e digitale, parte la scuola campus aperta al sociale. Come richiedere una borsa di studio

5 September 2022

EIS Versilia avvia in questi giorni i propri corsi, dalla scuola dell’infanzia alle superiori (Liceo Scientifico Indirizzo Sportivo, liceo delle Scienze Umane indirizzo spettacolo, High School) proponendosi come vero e proprio ecosistema per l’education, un campus scolastico che sarà dotato di servizi, impianti sportivi (calcio, tennis, padel, basket, pallavolo, piscina, scherma, arti marziali), una Music Academy con lo scopo di dare la possibilità di coltivare una passione, apprendere una professione (lezioni di strumento, sound designer ed electronic music production, danza, canto e recitazione), centro medico, atelier delle lingue, atelier digitale con laboratori di coding, robotica educativa e sviluppo di app, orto didattico. Area relax per le famiglie degli alunni, con spazi che intendono favorire la crescita e il confronto e offrire convivialità. L’idea che porta avanti è quella di scuola come laboratorio multidisciplinare operativo, che ha la flessibilità e la crescita della persona come parole chiave.

Una struttura aperta tutto il giorno per 12 mesi l’anno, in grado di accogliere nell’after school anche studenti non iscritti alla scuola e i genitori: una comunità scolastica aperta al territorio e integrata nella più larga comunità locale, dove avranno spazio progetti di sostenibilità ambientale e sociale e di cittadinanza attiva.

Ma attenzione: EIS (che sta per Educa International School) Versilia non è una scuola “per ricchi”, come verrebbe facile pensare. Particolare attenzione è infatti riservata all’inclusione e all’apertura a culture e talenti diversi. È previsto un programma di diritto allo studio per consentire l’iscrizione a studenti meritevoli, al quale da oggi è possibile candidarsi. EIS Versilia offre infatti 10 borse di studio a ragazzi tra i 6 e i 14 anni appartenenti a famiglie con disagio socio-economico: un progetto per rimuovere le barriere che potrebbero precludere l’accesso ad un percorso di formazione improntato all’eccellenza. È possibile presentare domanda per la borsa di studio entro il 10 settembre 2022.

Per informazioni: info@eisversilia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato da Orazio Niceforo Il secondo congresso nazionale della Federazione Uil scuola RUA, svoltosi a Roma nei giorni 21-23 settembre, si è concluso con l’approvazione della linea politica illustrata in… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Il recente nubifragio che ha colpito le provincie di Ancona e Pesaro non ha provocato soltanto danni materiali, ma ha profondamente segnato le comunità locali. Si… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Sono 3.198 gli Istituti scolastici beneficiari della prima tranche di risorse (500 milioni, importo medio per scuola 156 mila euro) del Piano contro la dispersione scolastica… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo 26 settembre 2022. Si apre una nuova pagina, è vittoria storica per Giorgia Meloni. Ma indipendentemente da vincitori e perdenti, se si coglierà il nesso fondamentale… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Proprio in questo momento, in cui le istituzioni scolastiche stanno uscendo dall’emergenza pandemica (si spera) e stanno entrando nella proliferazione dei progetti e dei finanziamenti del… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Guide e Vademecum 26 Settembre 2022

Primo Soccorso ai sensi del D.M. 388/2003 e la cassetta di pronto soccorso: con un esempio di circolare

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 26 Set 2022 – 06:31 Antonio Fundarò Primo Soccorso ai sensi del D.

Guide e Vademecum 26 Settembre 2022

Somministrazione dei farmaci salvavita e di farmaci indispensabili. Breve guida

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 26 Set 2022 – 06:24 Antonio Fundarò Somministrazione dei farmaci salvavita e di farmaci indispensabili.

Tutto scuola 26 Settembre 2022

Congresso Uil Scuola: ‘Siamo la voce libera della scuola

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Congresso Uil Scuola: ‘Siamo la voce libera della scuola 26 September 2022 Il secondo congresso nazionale della Federazione Uil scuola RUA, svoltosi a Roma nei giorni 21-23 settembre, si è concluso con l’approvazione della linea politica illustrata in apertura dei lavori da Giuseppe D’Aprile, segretario generale del sindacato dallo scorso mese di agosto 2022, eletto a questo incarico dal Consiglio Nazionale.

Tutto scuola 26 Settembre 2022

La Scuola delle Marche tra emergenza e solidarietà

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Scuola delle Marche tra emergenza e solidarietà 26 September 2022 Il recente nubifragio che ha colpito le provincie di Ancona e Pesaro non ha provocato soltanto danni materiali, ma ha profondamente segnato le comunità locali.

torna all'inizio del contenuto