Tutto scuola

7 Luglio 2022

Estate senza vacanze? Ecco i giochi da organizzare con il caldo

Estate senza vacanze? Ecco i giochi da organizzare con il caldo

7 July 2022

Bambini a casa e rischio noia garantito. Esiste però tutta una serie di attività che può impegnare i più piccoli. Certo, trasformare casa in una ludoteca non è facile, ma basta un po’ di fantasia e qualche buon consiglio recuperato su internet per far passare le ore in allegria e divertirsi insieme ai bambini.

Per esempio in giardino, ora che arriva il caldo, perché non improvvisare uno scivolo ad acqua? Basta qualche telo di plastica colorata e se possibile una lieve pendenza, per organizzare un acquafun dal nulla, con tanto di tavolette per scivolare.

Sempre in tema di giochi “liquidi”, simpatici sono l’acqua limbo – a ritmo di musica, passare sotto il getto di una pompa senza bagnarsi – e la battaglia con i palloncini riempiti d’acqua: finisce presto ma il divertimento è assicurato.

Ancora all’aperto, ma pure in casa, si può organizzare la classica caccia al tesoro: mappa, cappello da pirata, indizi disseminati fra la camera da letto e il salotto, terranno impegnati i bimbi per qualche ora. Sul fronte culinario, spazio alle preparazioni in cucina, dalle torte per la merenda ai ghiaccioli – con ricette che si trovano facilmente sul web – alla pasta fatta in casa. Una vecchia tenda da campeggio – o una nuova, ma di quelle che costano pochi euro in qualche grande catena di negozi sportivi – può diventare un rifugio che i vostri figli non vorranno più lasciare. E se non avete tempo o spazio per costruire una casa sull’albero, anche uno scatolone di cartone decorato adeguatamente e con le finestre ritagliate può trasformarsi in una simpatica casetta dove giocare volentieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato da Orazio Niceforo “Stiamo definendo gli ultimi dettagli del nostro programma per le elezioni del 25 settembre. Per noi davanti a tutto, trasversalmente, ci sarà la scuola, con il piano ‘Conoscere… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo I tre partiti ­– Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia – che, insieme ad altre formazioni minori, formano la coalizione di Centro-Destra, che si presenterà unitariamente… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Pubblicate le “Indicazioni strategiche ad interim per preparedness e readiness ai fini di mitigazione delle infezioni da SARS-CoV-2 nell’ambito dei servizi educativi per l’infanzia gestiti dagli… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Sono state pubblicate le graduatorie delle 3.571 scuole dell’infanzia statali beneficiarie dei 267,8 mln di fondi stanziati dall’Avviso pubblico “Ambienti didattici innovativi per la scuola dell’infanzia”.… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola I compiti per le vacanze che tuo figlio deve svolgere lungo tutta la durata del periodo estivo sono tornati. Non senza una certa dose di stress sua… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 14 Agosto 2022

Elezioni 2022 e scuola: precariato, stipendi, edilizia. I programmi dei partiti a confronto. AGGIORNATO CON MOVIMENTO 5 STELLE

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Entra nel vivo lo scontro politico per la campagna elettorale 2022.

Diventare docenti 14 Agosto 2022

Concorso straordinario bis, assunzioni. Scelta provincia e scuole su Istanze online: conseguenze per rinuncia o mancata indicazione sedi

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso straordinario bis, assunzioni.

NOTIZIE 14 Agosto 2022

Pensioni, la crisi spinge verso il ritorno alla Legge Fornero (apprezzata da Bruxelles): ecco cosa può cambiare dal 2023

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Pensioni, la crisi spinge verso il ritorno alla Legge Fornero (apprezzata da Bruxelles): ecco cosa può cambiare dal 2023 14 August 2022 Il prossimo governo dovrà affrontare, tra gli altri temi sul tavolo, anche quello delle pensioni.

NOTIZIE 14 Agosto 2022

Contratto scuola, sarà il prossimo governo a chiudere la trattativa: 300 euro la richiesta dei sindacati, l’esecutivo punta a 120 euro lordi

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Contratto scuola, sarà il prossimo governo a chiudere la trattativa: 300 euro la richiesta dei sindacati, l’esecutivo punta a 120 euro lordi 14 August 2022 Sarà il prossimo governo che uscirà dalle elezioni del 25 settembre a chiudere la trattativa per il rinnovo del contratto.

torna all'inizio del contenuto