Tutto scuola

3 Ottobre 2022

Genitori, come non perdere i finanziamenti delle scuola

Genitori, come non perdere i finanziamenti delle scuola

3 October 2022

Sono due le cose che garantiscono l’immediata attenzione delle famiglie: ciò che mette a rischio il benessere dei loro figli e ciò che può incidere sulla precarietà del bilancio familiare. Se poi questi due elementi si combinano, ecco che i genitori si attivano e chiedono innanzitutto di capire. È quello che è accaduto con i finanziamenti del PNRR alle scuole, da cui il webinar di formazione “Come non perdere i finanziamenti per la scuola” in diretta martedì 4 ottobre 2022 alle ore 21:00 sulla pagina Facebook AGeToscana e su quella di tutte le A.Ge. promotrici.

Questa del PNRR contro la dispersione scolastica è un’opportunità che nessuna scuola e nessun genitore si possono permettere di perdere –dichiara Rita Manzani Di Goro, presidente di A.Ge. Toscana- È intuitivo che i ragazzi che per qualche motivo non riescono a raggiungere il diploma, oppure superano l’esame di Stato ma hanno difficoltà in tutte le materie, avranno più difficoltà a inserirsi proficuamente nel mondo del lavoro. Ciò che però pochi genitori sanno è che è stato calcolato che la speranza di vita di questi ragazzi più fragili si riduce in media di due anni: quale genitore può accettare una simile condanna per il proprio figlio?”.

Inoltre, qualora nel 2026 avessimo fallito l’obiettivo di ridurre dal 13% al 10,2% la percentuale di ragazzi che abbandona gli studi, tutti i finanziamenti erogati diverranno un debito per l’Italia e noi contribuenti dovremo rimborsarli.

A cosa serve informare i genitori? “I genitori siedono all’interno dei consigli d’istituto –spiega Massimo Apice, presidente di A.Ge. Marigliano (NA)- Occorre che siano informati, per facilitare in ogni modo, e non frenare, questa corsa contro il tempo, per non perdere un’occasione unica per i nostri giovani. Inoltre i genitori possono aiutare a individuare le modalità di recupero, soprattutto nei confronti dei ragazzi che già hanno abbandonato il percorso scolastico; possono coinvolgere il mondo del terzo settore, le associazioni ambientaliste, le società sportive di cui fanno parte”.

Sempre il 4 novembre prossimo, A.Ge. Toscana celebra la riapertura del proprio sito di consulenza per genitori Agetoscana.it con una inedita Caccia al tesoro. In palio l’assicurazione per genitori e nonni che effettuano lavoretti in un istituto scolastico, vouchers per l’invio di messe a disposizione come supplenti, consulenze personalizzate e altro ancora.

L’incontro “Come non perdere i finanziamenti per la scuola” è gratuito e non occorre iscrizione. I partecipanti potranno intervenire con domande in diretta sulla pagina FB di AGeToscana. Per coloro che non hanno Facebook e desiderano avere il link per la diretta o proporre domande ai relatori o per altre informazioni è possibile scrivere ad agetoscana@age.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola di Maurizio Maglioni* Il modello  trasmissivo – ripetitivo si dimostra ogni giorno sempre più inadeguato alla formazione umana delle giovani generazioni del XXI secolo. La scuola… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Un concorso per gli studenti che amano la poesia: è stato lanciato dall’associazione Archicultura e si rivolge in ai giovani autori di età corrispondete alla frequenza… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Educazione e cura della prima infanzia e accesso a un’assistenza a lungo termine di alta qualità e a prezzi accessibili. Su questi due temi il Consiglio… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Alla Riunione Ministeriale del Comitato per le Politiche dell’Istruzione (EDPC) dell’OCSE a Parigi, il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha posto ufficialmente tre temi:… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Contesto: Classi terze della scuola dell’infanzia dell’IC IV di Lodi. Math in Progress 2015-2016 Docente: Maria Teresa Malvicini “Sulla linea dei numeri” è il titolo del… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 10 Dicembre 2022

DIRETTA | Stipendio dicembre, tredicesima e arretrati: tutte le risposte alle vostre domande. Question Time con Cavallini (Anief)

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Dalla tredicesima agli arretrati, il cedolino di dicembre è particolarmente atteso per il personale scolastico.

NOTIZIE 9 Dicembre 2022

Telecamere in classe e intercettazioni, l’esperto Lodolo D’Oria: “Occorre piuttosto prevenire e curare il disagio mentale dei docenti”

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Telecamere in classe e intercettazioni, l’esperto Lodolo D’Oria: “Occorre piuttosto prevenire e curare il disagio mentale dei docenti” 9 December 2022 Il tema delle intercettazioni, come “strumento micidiale di delegittimazione personale” tanto che “la loro diffusione selezionata e pilotata rappresenta anche un pericolo per la riservatezza e l’onore delle persone”.

NOTIZIE 9 Dicembre 2022

Manovra 2023, Bernini annuncia: “Aumenteranno le borse di studio universitarie e gli studenti beneficiari”

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Manovra 2023, Bernini annuncia: “Aumenteranno le borse di studio universitarie e gli studenti beneficiari” 9 December 2022 Borse di studio più remunerative, una platea più larga di studenti beneficiari.

Diventare docenti 9 Dicembre 2022

Concorso straordinario bis: le GRADUATORIE. Aggiornato con Sicilia

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso straordinario bis di cui al comma 9bis del DL 73/2021: 14.

torna all'inizio del contenuto