Diventare docenti

8 Settembre 2022

Il Coordinamento “Modifichiamo il concorso straordinario bis” chiede ai sindacati di appoggiare le loro richieste: percorso universitario abilitante e GM per tutti i docenti

Il Coordinamento “Modifichiamo il concorso straordinario bis” chiede ai sindacati di appoggiare le loro richieste: percorso universitario abilitante e GM per tutti i docenti

8 September 2022

Appello da parte del Coordinamento “Modifichiamo il concorso straordinario bis” ai sindacati che parteciperanno l’8 Settembre al confronto nazionale che avverrà con le forze politiche.

I partecipanti al Concorso Straordinario bis chiedono di appoggiare apertamente le loro richieste:

“Percorso formativo universitario abilitante autofinanziato e GM per tutti i docenti precari che hanno partecipato alla procedura.

Ricordiamo che l’emendamento all’art. 38 presentato nel D.L. Aiuti bis finora è stato presentato da FdI ed è in discussione in questi giorni nella V e VI Commissione in Senato.

In tempi così difficili, e durante una campagna elettorale nella quale si parla continuamente di lotta al precariato, riteniamo giusto che soprattutto i sindacati appoggino le nostre istanze

e ci rappresentino. Noi vogliamo credere nella politica e nel valore dei sindacati che lottano al fianco dei

lavoratori per tutelarne i diritti.

Il Coordinamento ‘Modifichiamo il concorso straordinario bis’”

Pubblicato da Orazio Niceforo Il secondo congresso nazionale della Federazione Uil scuola RUA, svoltosi a Roma nei giorni 21-23 settembre, si è concluso con l’approvazione della linea politica illustrata in… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Il recente nubifragio che ha colpito le provincie di Ancona e Pesaro non ha provocato soltanto danni materiali, ma ha profondamente segnato le comunità locali. Si… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Sono 3.198 gli Istituti scolastici beneficiari della prima tranche di risorse (500 milioni, importo medio per scuola 156 mila euro) del Piano contro la dispersione scolastica… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo 26 settembre 2022. Si apre una nuova pagina, è vittoria storica per Giorgia Meloni. Ma indipendentemente da vincitori e perdenti, se si coglierà il nesso fondamentale… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Proprio in questo momento, in cui le istituzioni scolastiche stanno uscendo dall’emergenza pandemica (si spera) e stanno entrando nella proliferazione dei progetti e dei finanziamenti del… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Guide e Vademecum 26 Settembre 2022

Primo Soccorso ai sensi del D.M. 388/2003 e la cassetta di pronto soccorso: con un esempio di circolare

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 26 Set 2022 – 06:31 Antonio Fundarò Primo Soccorso ai sensi del D.

Guide e Vademecum 26 Settembre 2022

Somministrazione dei farmaci salvavita e di farmaci indispensabili. Breve guida

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 26 Set 2022 – 06:24 Antonio Fundarò Somministrazione dei farmaci salvavita e di farmaci indispensabili.

Tutto scuola 26 Settembre 2022

Congresso Uil Scuola: ‘Siamo la voce libera della scuola

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Congresso Uil Scuola: ‘Siamo la voce libera della scuola 26 September 2022 Il secondo congresso nazionale della Federazione Uil scuola RUA, svoltosi a Roma nei giorni 21-23 settembre, si è concluso con l’approvazione della linea politica illustrata in apertura dei lavori da Giuseppe D’Aprile, segretario generale del sindacato dallo scorso mese di agosto 2022, eletto a questo incarico dal Consiglio Nazionale.

Tutto scuola 26 Settembre 2022

La Scuola delle Marche tra emergenza e solidarietà

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Scuola delle Marche tra emergenza e solidarietà 26 September 2022 Il recente nubifragio che ha colpito le provincie di Ancona e Pesaro non ha provocato soltanto danni materiali, ma ha profondamente segnato le comunità locali.

torna all'inizio del contenuto