NOTIZIE

27 Luglio 2022

Immissioni in ruolo docenti 2022, cosa significa il messaggio “non ci sono turni di nomina”

Immissioni in ruolo docenti 2022, cosa significa il messaggio “non ci sono turni di nomina”

27 July 2022

Immissioni in ruolo anno scolastico 2022/23: tantissime le convocazioni, un sistema di graduatorie complicatissimo, percentuali, riserve, scelta (al buio) delle province, scelta delle sedi, legge 104, e finalmente il ruolo! Alcuni docenti, accedendo alla procedura informatizzata su Istanze on line ricevono però il messaggio “non ci sono turni di nomina”. Cosa significa.

A quale domanda si fa accesso

Siamo nella fase 1.  A seguito dell’accesso al servizio, l’utente avrà a disposizione, nella homepage privata, l’elenco delle istanze disponibili legate ai diversi procedimenti amministrativi.

Nello specifico, l’utente avrà a disposizione l’istanza per la presentazione della domanda: “Informatizzazione Nomine in Ruolo – Espressione preferenze provincia-classe di concorso/tipo posto”.

Per compilare l’istanza, l’utente dovrà cliccare il tasto “Vai alla compilazione” Guida del Ministero alla compilazioneGuida per immagini di Orizzonte Scuola

Per proseguire l’utente dovrà cliccare sul tasto “Accedi”.

A seguito dei necessari controlli, l’utente potrà procedere con la compilazione della domanda per tutti i turni di convocazione per i quali risulta in posizione utile, secondo quanto stabilito dagli Uffici Scolastici.

Se invece la risposta che si riceve è

“attualmente non ci sono turni….”  bisogna capire il motivo.

  1. probabilmente l’utente non rientra nel turno di nomina perché non è convocato. Gli USR infatti indicano, per ogni classe di concorso, quanti sono i docenti convocati. “da … a” + i docenti che usufruiscono della riserva indipendentemente dal punteggio
  2. forse il turno di nomina non è ancora aperto. Gli USR infatti pubblicano con anticipo la comunicazione e poi indicano la finestra temporale in cui sarà possibile compilare la domanda
  3. controllare che il turno di nomina sia corrispondente alla nostra graduatoria. Se ad es. si è solo in GaE bisogna aspettare il turno di nomina per le GaE (gestito dagli uffici Scolastici provinciali), non quello dell’USR per i concorsi.
  4. per infanzia e primaria bisogna considerare anche i depennamenti in atto in esecuzione delle sentenze relative al diploma magistrale

ATTENZIONE: anche se non si rientra nella prima convocazione, è consigliabile monitorare ancora le comunicazioni dell’Ufficio Scolastico. E’ possibile infatti che si renda necessario aprire altri turni di nomina per coprire i posti assegnati d’ufficio e non accettati.

Immissioni in ruolo docenti 2022: da GaE, concorsi e GPS: tutte le istruzioni per compilare la domanda, fino alla scelta della scuola

La consulenza

Per info sulle procedure è possibile scrivere all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale)

E’ possibile interagire nel forum di reciproco aiuto

E’ possibile seguire gli aggiornamenti tramite i tag Immissioni in ruolo  e Supplenze  – graduatorie di istituto

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Patti per la scuola, lezioni in presenza, miglioramento dell’alternanza scuola lavoro. E poi ancora: potenziamento insegnanti di sostegno, ius scholae, opportunità di crescita professionale per i… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola È difficile oggi, più di ieri, essere insegnanti. La società si è fatta più complessa, le trasformazioni continue ci mettono di fronte a problemi sempre nuovi… [...]

Di Diana Cipressi Un progetto di accoglienza, pensato come un momento di condivisione di attività laboratoriali ludico-didattiche destinate ad alunni di ordini diversi di scuola, sarà predisposto attraverso un ambiente… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Concorso dirigenti tecnici: parlare di Dirigenza tecnica significa comprendere la collocazione giuridica di questo profilo nel sistema scolastico italiano, ripercorrere le principali trasformazioni di questa funzione in relazione… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Le prime ansie si sperimentano proprio tra i banchi di scuola. Ci si inizia a fare i conti dalla scuola primaria con le prime interrogazioni e… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Guide e Vademecum 19 Agosto 2022

Distributori bevande e snack, concessione del servizio. Una scheda di sintesi

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 19 Ago 2022 – 06:33 Luciano Grasso Distributori bevande e snack, concessione del servizio.

Guide e Vademecum 19 Agosto 2022

Privacy relativa al trattamento di dati personali sito web istituzionale: scarica format di informativa alle famiglie

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Privacy relativa al trattamento di dati personali sito web istituzionale: scarica format di informativa alle famiglie 19 August 2022 Come vengono trattati i dati ad uso esclusivo dell’Istituto scolastico? Sul sito è stata pubblicata l’informativa? Quali dati possono essere portati a conoscenza dei soggetti interni alla scuola (e a quali categorie) e quali potranno essere portati a conoscenza di soggetti esterni operanti in qualità di addetti alla gestione o manutenzione di strumenti elettronici, oppure di altri soggetti esterni laddove la comunicazione sia prevista da norma di legge o di regolamento, oppure sia necessaria per lo svolgimento di compiti e finalità istituzionali? L’intervento suggerisce alcuni accorgimenti ad avvio di anno scolastico.

Diventare docenti 19 Agosto 2022

Concorso straordinario bis: pubblicate nuove GRADUATORIE. Data per le nomine. In aggiornamento

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso straordinario bis di cui al comma 9bis del DL 73/2021: 14.

Tutto scuola 19 Agosto 2022

Verso le elezioni: tutte le proposte per la scuola

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Verso le elezioni: tutte le proposte per la scuola 19 August 2022 Patti per la scuola, lezioni in presenza, miglioramento dell’alternanza scuola lavoro.

torna all'inizio del contenuto