Notizie e comunicati

24 Agosto 2018

Incontro del Ministro con i sindacati, ampio il confronto sulla scuola

Si è parlato di vaccini, precari, trasferimenti, nuovo contratto

Ministero e sindacati si rivedranno, la prossima settimana, per garantire il regolare avvio dell’anno scolastico, e, soprattutto, per affrontare i temi più generali e specifici del mondo della scuola. Tra i primi temi di discussione, le immissioni in ruolo da completare entro il 31 agosto. Prima di ferragosto il Cdm aveva autorizzato il Miur ad assumere su oltre 57mila cattedre; le operazioni stanno andando un pò a rilento, anche per via dell’assenza di candidati per esaurimento delle graduatorie (su questi posti, poi, si nomineranno supplenti).

Trasferimenti
Altro nodo da affrontare sono i trasferimenti, per evitare, come accaduto negli ultimi anni (un pò meno lo scorso), un varo e proprio valzer di docenti, trasferiti dalla sede di assegnazione per via delle assegnazioni provvisorie.

Alternanza ed esame di Stato
Da decidere in fretta, poi, è la sorte di due importanti novità introdotte dalla legge 107, e che con il nuovo anno esplicheranno i loro effetti. Parliamo dell’alternanza obbligatoria che dal 2018/2019 diventa requisito di ammissione alla maturità; e, inoltre, dell’esame di Stato, destinato a cambiare a giugno 2019. Eventuali modifiche o correzioni di rotta andranno decise quanto presto, per dare ai ragazzi dell’ultimo anno il tempo necessario per assorbirle.

Nuovo contratto
Un pò più a medio termine, c’è il tema legato al rinnovo del contratto di lavoro, già disdettato e la cui scadenza è ormai imminente (dicembre 2018). È la Cisl Scuola a rilanciare l’argomento. «Un contratto di cui alcune premesse andranno poste già nei provvedimenti di carattere economico e finanziario, che come sempre incideranno in modo significativo nel determinare margini e spazi di manovra per la contrattazione», ha sottolineato ieri in una nota il sindacato guidato da Maddalena Gissi.

Fonte dell’articolo: Il Sole 24 Ore



Incontro del Ministro con i sindacati, ampio il confronto sulla scuola

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Soltanto la metà delle scuole di Ischia dichiara di avere redatto il DVR, il Documento di Valutazione dei Rischi. E’ quanto risulta da un’elaborazione dati di… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Oggi, mercoledì 30 novembre, presso l’Aula della Commissione Politiche dell’Unione europea, al terzo piano di Palazzo Carpegna del Senato, le Commissioni riunite Cultura di Senato e… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola “Il problema del contenzioso relativo al concorso dei dirigenti scolastici merita un’attenta riflessione, sia per coloro che sono in attesa di conoscere le determinazioni giurisdizionali, sia… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola “Ody! Non ti avevo detto di aspettarmi fuori? – Lui mostrò un braccialetto lampeggiante e disse: – C’è una richiesta d’aiuto immediata da una scuola…”. Barbara… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Come era stato annunciato dal Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara, lo scorso 29 novembre è stato firmato il decreto di riparto di 500 milioni… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Tutto scuola 1 Dicembre 2022

Dove la COP27 ha fallito, la scuola deve riuscire

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Dove la COP27 ha fallito, la scuola deve riuscire 1 December 2022 Una “chiamata alle armi” per tutti coloro che lavorano, a qualsiasi titolo, nel mondo della scuola.

Tutto scuola 1 Dicembre 2022

Test ingresso, nuove prove per il TOLC ad aprile e luglio 2023: saranno ripetibili

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Test ingresso, nuove prove per il TOLC ad aprile e luglio 2023: saranno ripetibili 1 December 2022 Dal 13 al 22 aprile e dal 15 al 25 luglio del 2023.

Tutto scuola 1 Dicembre 2022

A Catania Babbo Natale viaggia in Rete: l’iniziative per scuole e famiglie

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email A Catania Babbo Natale viaggia in Rete: l’iniziative per scuole e famiglie 1 December 2022 Un’iniziativa originale ci viene segnalata dalla Sicilia: le Pro Loco della provincia di Catania, per non far perdere ai bambini l’opportunità di incontrare Babbo Natale, hanno deciso di rendere l’incontro virtuale: al posto della slitta, la rete Internet per tenere compagnia a grandi e piccini dall’ 8 al 26 dicembre.

Tutto scuola 1 Dicembre 2022

Scuole strumento di pace: 3 dicembre premiazione delle scuole vincitrici del concorso

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Scuole strumento di pace: 3 dicembre premiazione delle scuole vincitrici del concorso 1 December 2022 Il prossimo sabato, 3 dicembre, alle 9.

torna all'inizio del contenuto