Notizie e comunicati

15 Novembre 2018

Infanzia e primaria: in arrivo anche il concorso ordinario

Logo-tuttoscuola111

29 December 2019

Lo ha annunciato ufficialmente il ministro Bussetti

Il Ministro ha precisato di avere richiesto l’autorizzazione ad emanare il bando per un contingente complessivo di 10.183 posti, di cui 5.626 comuni e 4.557 di sostegno.

L’uno e l’altro concorso si dovrebbero svolgere nel corso del 2019.

Nel frattempo sono pienamente funzionanti le graduatorie GAE di primaria e infanzia in quasi tutte le province italiane e quelle regionali di merito dell’ultimo concorso (2016).

Si annuncia un pericoloso ingorgo di graduatorie non appena si saranno conclusi questi due nuovi concorsi (nel corso del 2018-19 probabilmente quello straordinario e l’anno dopo l’ordinario).

Il decreto legge ‘dignità’ ha fissato precedenze delle diverse graduatorie, secondo la consueta suddivisione del 50% alle GAE provinciali e il restante 50% alle graduatorie dei concorsi in questo modo:

“1-quater. scorrimento delle graduatorie di merito delle seguenti procedure concorsuali, attribuendo a) priorità ai concorsi banditi nell’anno 2016, limitatamente a coloro che hanno raggiunto il punteggio minimo previsto dal bando, sino al termine di validità delle graduatorie  medesime, fermo restando il diritto all’immissione in ruolo per i vincitori del concorso; b) concorso straordinario, bandito in ciascuna regione, al quale, al netto dei posti di cui alla lettera a), è destinato il 50 per cento dei posti di cui all’alinea sino a integrale scorrimento di ciascuna graduatoria regionale; c) concorsi ordinari per titoli ed esami ai quali sono destinati, al netto dei posti di cui alla lettera a), il 50 per cento dei posti vacanti e disponibili”.

Per il 2019-20 le nomine in ruolo saranno appannaggio per metà delle GAE e per l’altra metà del concorso 2016 che fruirà del terzo e ultimo anno di validità delle graduatorie di merito.

Mentre già si annuncia la richiesta e la protesta degli idonei del concorso 2016 che rivendicano la conferma di validità delle loro graduatorie oltre il triennio, i posti che si renderanno disponibili per il 2020-21 saranno assegnati per metà alle graduatorie di merito del concorso straordinario e per l’altra metà a quelle di merito del concorso ordinario.

Fino a quando nelle province saranno ancora attive le GAE (per loro la metà dei posti), alle graduatorie del concorso straordinario andrà la metà del 50% dei posti (cioè un quarto dei posti disponibili), l’altro quarto alle graduatorie del concorso ordinario.

L’attesa del ruolo sarà molto lunga.

Fonte dell’articolo: Tuttoscuola.com



Infanzia e primaria: in arrivo anche il concorso ordinario

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Non sono poche, né di poco conto, le obiezioni che la CISL muove nei confronti della legge di bilancio che il Governo Meloni si accinge a… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola L’agenzia di stampa francese Afp France Press ha effettuato uno studio sulla penuria degli insegnanti. Sono state prese in esame Germania, Costa D’Avorio, Stati Uniti e… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Sei un docente o un collaboratore scolastico? Sai che potresti avere una spada di Damocle sopra la testa?  Scopri perché, guarda il video La normativa vigente… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Inviata a tutti gli istituti scolastici la nota con le indicazioni per le iscrizioni all’anno scolastico 2023/2024. Anche quest’anno le procedure si svolgeranno online per tutte le classi prime delle scuole statali… [...]

Pubblicato da Nicoletta Appignani Il libro è uscito a gennaio 2018  ma è quanto mai d’attualità, viste le notizie degli ultimi tempi. Una parola accomuna tutte queste vicende e mille altre… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 3 Dicembre 2022

Le classi 2.0: il regolamento sulla dematerializzazione delle verifiche scritte

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Le classi 2.

NOTIZIE 3 Dicembre 2022

Docente trasferita per incompatibilità ambientale, i genitori fanno ricorso. Il Tar li boccia: è un vantaggio per la docente

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Docente trasferita per incompatibilità ambientale, i genitori fanno ricorso.

Tutto scuola 3 Dicembre 2022

Inclusione: strategie per la gestione delle nostre classi. Webinar gratuito oggi, 2 dicembre

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Il nuovo PEI è legittimo.

NOTIZIE 2 Dicembre 2022

Concorso straordinario bis, percorsi 5 CFU in Piemonte. Iscrizioni da gennaio, frequenza non obbligatoria

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso straordinario bis, percorsi 5 CFU in Piemonte.

torna all'inizio del contenuto