NOTIZIE

24 Agosto 2022

Inizio anno scolastico: spesa di 300-500 euro a studente. La Lega propone detrazioni per libri e cancelleria

Inizio anno scolastico: spesa di 300-500 euro a studente. La Lega propone detrazioni per libri e cancelleria

24 August 2022

“Detrazione fiscale per tutte le spese sostenute dalle famiglie italiane per l’istruzione fino alle scuole superiori. È la proposta della Lega per aiutare le mamme e i papà che, con l’avvio dell’anno scolastico, dovranno fronteggiare un aumento dei costi per libri e cancelleria che per ogni studente potrà andare dai 300 ai 500 euro. Va sottolineato come, ad oggi, la gratuità è prevista solo per la scuola primaria. Si tratta di una misura di buon senso e dai costi contenuti per lo Stato: le risorse necessarie si possono reperire nella prossima Legge di Bilancio”.

Lo dichiara Rossano Sasso, sottosegretario del ministero dell’Istruzione.

Per le famiglie sarebbe un provvedimento molto importante, perché potrebbero evitare di sommare il rincaro dei costi per la scuola a quelli già preoccupanti per bollette, carrello della spesa, energia. Altra proposta rilanciata al Meeting di Rimini dal segretario Matteo Salvini è quella di un accordo con gli editori per agevolare il riutilizzo dei libri adottati negli anni scorsi: spesso le nuove edizioni, che costringono i genitori a sobbarcarsi una spesa notevole, differiscono dalle vecchie solo per delle inezie, mentre argomenti e contenuti rimangono gli stessi. In questo modo – sottolinea Sasso – si darebbe un’ulteriore mano alle famiglie ad affrontare un autunno che si preannuncia tutt’altro che semplice“.

Pubblicato da Orazio Niceforo Il secondo congresso nazionale della Federazione Uil scuola RUA, svoltosi a Roma nei giorni 21-23 settembre, si è concluso con l’approvazione della linea politica illustrata in… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Il recente nubifragio che ha colpito le provincie di Ancona e Pesaro non ha provocato soltanto danni materiali, ma ha profondamente segnato le comunità locali. Si… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Sono 3.198 gli Istituti scolastici beneficiari della prima tranche di risorse (500 milioni, importo medio per scuola 156 mila euro) del Piano contro la dispersione scolastica… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo 26 settembre 2022. Si apre una nuova pagina, è vittoria storica per Giorgia Meloni. Ma indipendentemente da vincitori e perdenti, se si coglierà il nesso fondamentale… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Proprio in questo momento, in cui le istituzioni scolastiche stanno uscendo dall’emergenza pandemica (si spera) e stanno entrando nella proliferazione dei progetti e dei finanziamenti del… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Guide e Vademecum 26 Settembre 2022

Primo Soccorso ai sensi del D.M. 388/2003 e la cassetta di pronto soccorso: con un esempio di circolare

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 26 Set 2022 – 06:31 Antonio Fundarò Primo Soccorso ai sensi del D.

Guide e Vademecum 26 Settembre 2022

Somministrazione dei farmaci salvavita e di farmaci indispensabili. Breve guida

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 26 Set 2022 – 06:24 Antonio Fundarò Somministrazione dei farmaci salvavita e di farmaci indispensabili.

Tutto scuola 26 Settembre 2022

Congresso Uil Scuola: ‘Siamo la voce libera della scuola

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Congresso Uil Scuola: ‘Siamo la voce libera della scuola 26 September 2022 Il secondo congresso nazionale della Federazione Uil scuola RUA, svoltosi a Roma nei giorni 21-23 settembre, si è concluso con l’approvazione della linea politica illustrata in apertura dei lavori da Giuseppe D’Aprile, segretario generale del sindacato dallo scorso mese di agosto 2022, eletto a questo incarico dal Consiglio Nazionale.

Tutto scuola 26 Settembre 2022

La Scuola delle Marche tra emergenza e solidarietà

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Scuola delle Marche tra emergenza e solidarietà 26 September 2022 Il recente nubifragio che ha colpito le provincie di Ancona e Pesaro non ha provocato soltanto danni materiali, ma ha profondamente segnato le comunità locali.

torna all'inizio del contenuto