Tutto scuola

16 Settembre 2022

Istituti tecnici e professionali, un convegno a Calcio (Bergamo)

Istituti tecnici e professionali, un convegno a Calcio (Bergamo)

16 September 2022

Istituti tecnici e professionali: sarà difficile che il governo Draghi riesca a dare concreta esecuzione nei prossimi due mesi, prima di passare le consegne al governo che nascerà dopo le elezioni del 25 settembre, a quanto il PNRR prevede in materia di istruzione tecnica e professionale. Però ci proverà, stando anche a quanto recentemente dichiarato dal ministro Patrizio Bianchi al Sole 24 Ore: “Vogliamo restituire dignità ai mestieri della produzione lavorando sulle competenze e sui curricula, perché questi istituti non solo rispondano ai bisogni del territorio ma siano in grado, in un patto di comunità, di contribuire allo sviluppo di nuovi contesti industriali e produttivi”.

Secondo le indiscrezioni raccolte dal quotidiano della Confindustria gli istituti tecnici e professionali sarebbero messi in rete, a partire da laboratori e da curricoli rielaborati in chiave Industria 4.0, con imprese, università, territori, ITS Academy dei diversi territori a livello regionale o subregionale con l’obiettivo di avvicinarli alle filiere produttive operanti localmente. Sarebbe a tal fine prevista una maggiore finalizzazione dei percorsi verso la formazione terziaria, ITS Academy compresi, riconoscendo, ad esempio, alcuni crediti universitari ai tirocini curricolari svolti dagli studenti degli istituti tecnici e professionali (che quest’anno vedono aumentare i propri iscritti dopo un lungo declino). Sarebbe così completato il restyling dell’intera filiera dell’istruzione tecnico-professionale dopo il via libera dato a luglio dal Parlamento alla riforma degli ITS.

Sull’importanza strategica di quest’ultima riforma, peraltro sostenuta da un ampio schieramento politico trasversale, è centrato il convegno promosso da Valentina Aprea – deputata uscente di Forza Italia e candidata alle prossime elezioni nel collegio plurinominale Bergamo-Treviglio – presso il Castello Oldofredi del comune di Calcio (Bergamo) per venerdì 16 alle ore 15,30. All’iniziativa, intitolata “La sfida al futuro dei giovani tecnologi, l’opportunità degli ITS Academy”, partecipano, insieme all’on. Aprea, Giuseppe Bertagna, pedagogista, Guido Torelli, Presidente Rete ITS Italy, Roberto Benaglia, Segretario generale Fim-Cisl, Gianni Bocchieri, coordinatore del Nucleo Pnrr Stato Regioni. All’evento prendono parte anche i candidati in Lombardia di Forza Italia Maurizio Casasco, Melania Rizzoli, Alessandra Gallone e Alessandro Sorte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Favorire lo sviluppo di un ecosistema nazionale per la formazione delle nuove competenze digitali, supportare la valorizzazione delle migliori esperienze, anche in ambito Cloud Computing e… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Da cardine del sistema educativo a categoria sottovalutata e costantemente sotto esame. Nel giro di qualche decennio lo status dei docenti italiani, specie di quelli della… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Scuola e PNRR. Il ministro dell’Istruzione uscente, Patrizio Bianchi, ha iniziato l’opera, ma sarà il prossimo inquilino di Viale Trastevere a doverla completare. Il PNRR destina… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola L’inglese è la lingua internazionale più diffusa al mondo, quella del web, dei social media (circa l’80% dei siti d’informazione online, magazine e personaggi online la utilizza)… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola E‘ “Energia e Clima” il tema del premio Celommi 2022 – 2023 aperto a tutte le scuole d’Italia che vorranno cimentarsi in molteplici linguaggi espressivi. Lanciato dall’IC Rita… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 6 Ottobre 2022

Sport alla primaria con Scuola Attiva Kids, le domande dei tutor entro l’11 ottobre. I requisiti

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Entro le ore 16 del’11 ottobre è possibile presentare domanda per partecipare alla procedura di selezione per Scuola Attiva Kids, il progetto rivolto a tutte le classi di scuola primaria delle istituzioni scolastiche statali e paritari.

NOTIZIE 6 Ottobre 2022

Il debito del 730 non va obbligatoriamente sottratto dalla busta paga

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Il debito derivante dal modello 730 può anche non essere saldato con la busta paga ma pagando con modello F24.

NOTIZIE 6 Ottobre 2022

Supplenze GPS e algoritmo: riserve, precedenze, completamenti. Risposte dal Ministero nelle prossime settimane

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Supplenze GPS e algoritmo: riserve, precedenze, completamenti.

NOTIZIE 6 Ottobre 2022

LIM sì o LIM no? Qual è il vero contributo formativo delle tecnologie a scuola? Lettera

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email LIM sì o LIM no? Qual è il vero contributo formativo delle tecnologie a scuola? Lettera 6 October 2022 Inviata da Giuseppe D’Angelo – Il lungo periodo di lockdown che ha impedito la didattica in presenza costringendo la Scuola ad inventarsi quella a distanza (DAD) ci ha fatto capire immediatamente quanto importanti possano essere le tecnologie informatiche multimediali, anche nella prassi quotidiana dell’insegnamento.

torna all'inizio del contenuto