NOTIZIE

4 Agosto 2022

Nuovo concorso straordinario per la scuola secondaria. Comitato di precari lancia proposta: “Nessuno resti escluso”

Nuovo concorso straordinario per la scuola secondaria. Comitato di precari lancia proposta: “Nessuno resti escluso”

4 August 2022

Il Comitato “Nessun precario resti escluso” lancia una proposta di percorsi paralleli per il reclutamento dei docenti nella scuola secondaria.

“Abbiamo pensato ad una proposta ben ponderata, articolata, strutturata e comprensiva di tutte le situazioni, sia della scuola statale che paritaria, assolutamente inclusiva”, afferma Francesco Pozzato, uno dei membri del comitato.

“Tale proposta è stata redatta anche per cercare di superare le prese di posizione di un gruppo di docenti precari che rivendica ingiustificate pretese di modifica del concorso straordinario bis. Il nostro Comitato disapprova il modus operandi dell’autoreferenzialità di chi intende soddisfare esclusivamente i propri interessi, avanzando richieste a proprio vantaggio e che vanno nella direzione persino di danneggiare altri colleghi concorrenti”, conclude.

Il comitato “Nessun precario resti escluso” presenta la propria proposta per un nuovo concorso straordinario per la scuola secondaria.

Esso si configura come una revisione della procedura abilitante straordinaria.

È innanzitutto necessario riaprire le istanze di partecipazione per i nuovi triennalisti (aa.ss. 2020-21, 2021-22, 2022-23 con riserva) e per chi, già iscritto alla procedura abilitante straordinaria, volesse eventualmente cambiare classe di concorso o tipologia di posto.

Inoltre, la sola prova prevista si dovrà svolgere in un’unica soluzione sia per gli aspiranti con servizio statale sia per quelli con servizio misto o paritario (ivi compresi gli IeFP), onde evitare la disparità verificatasi già col primo straordinario.

Sarebbe consentita la partecipazione a una sola procedura: identica nella struttura, diversa negli scopi.

Su posto comune parteciperebbero i docenti non abilitati con almeno tre anni di servizio su posto comune e sul sostegno nel sistema nazionale d’istruzione negli ultimi dieci anni, di cui uno specifico nella classe di concorso richiesta. Concorrerebbero pure i docenti, anche a tempo indeterminato nella scuola statale o paritaria (ivi compresi gli IeFP), con abilitazione su altra classe di concorso o specializzazione sul sostegno.

Su posto di sostegno parteciperebbero i docenti non specializzati con almeno tre anni di servizio sul sostegno nel sistema nazionale d’istruzione. Concorrerebbero pure i docenti già specializzati sul grado richiesto con tre anni di servizio statale, non necessariamente sul sostegno.

La procedura si articolerebbe o in una prova scritta o, alternativamente, in una orale.

La prova scritta su posto comune, da svolgere in cento minuti, consisterebbe in cinquanta domande a risposta multipla: venticinque disciplinari, quindici metodologico-didattiche, cinque sulle TIC, cinque sulla lingua inglese livello B2. La prova scritta su posto di sostegno, da svolgere in cento minuti, consisterebbe in cinquanta domande a risposta multipla: quaranta sulle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilità e sulle conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità, cinque sulle TIC, cinque sulla lingua inglese livello B2.

La prova orale su posto comune, da svolgere in quarantacinque minuti, verterebbe sulla progettazione di un’attività didattica, con traccia estratta ventiquattro ore prima, e sull’interazione in lingua inglese livello B2. La prova orale su posto di sostegno da svolgere in quarantacinque minuti, verterebbe sulla progettazione dell’attività di sostegno per garantire l’inclusione degli alunni con disabilità, con traccia estratta ventiquattro ore prima, e sull’interazione in lingua inglese livello B2.

L’unica prova non prevedrebbe un punteggio minimo di superamento.

Su posto di sostegno, il comitato chiede innanzitutto l’accesso diretto ai percorsi specializzanti sul sostegno per i candidati non specializzati con almeno tre anni di servizio sul sostegno nelle scuole del sistema nazionale di istruzione.

PROPOSTA INTEGRALE

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Visitare monumenti, con bambini al seguito, in questa estate caldissima? Per aiutare le famiglie è stato inaugurato il 27 luglio, nel  Parco archeologico del Colosseo, un Baby… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Concorso DS: aperte le funzioni POLIS per la scelta della regione di assunzione da parte dei candidati utilmente collocati nella graduatoria di merito del concorso nazionale… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo L’ANCODIS (Associazione Nazionale Collaboratori Dirigenti Scolastici) in una nota dichiara che “pur condividendo le criticità relative alle modalità di individuazione del cosiddetto docente esperto (termine che… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Come è noto il termine bullismo deriva dall’inglese “bullying” e viene usato nella letteratura internazionale per connotare il fenomeno delle prepotenze tra pari in un contesto… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola #IOnonESISTO è un progetto di fotografia, esperienza sanitaria, clinica, racconti di vite e di persone che ha ha lo scopo di far conoscere i Disturbi Alimentari, che interessano… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 11 Agosto 2022

Detrazioni spese mediche nel modello 730, perchè non mi spettano?

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Detrazioni spese mediche nel modello 730, perchè non mi spettano? 11 August 2022 Ecco quale potrebbe essere il motivo per cui non spettano le detrazioni delle spese mediche dal 730.

NOTIZIE 11 Agosto 2022

Dieci miliardi in 5 anni per la scuola: ecco il programma del PD per l’istruzione [scarica INFOGRAFICHE]

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Dieci miliardi in 5 anni per la scuola: ecco il programma del PD per l’istruzione [scarica INFOGRAFICHE] 11 August 2022 Il segretario del Partito democratico Enrico Letta ha esposto i punti del programma elettorale del suo partito.

NOTIZIE 11 Agosto 2022

Piano straordinario per assunzione dei precari, più formazione per i docenti. Ecco il programma per la SCUOLA del centrodestra [scarica PDF]

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Piano straordinario per assunzione dei precari, più formazione per i docenti.

NOTIZIE 11 Agosto 2022

Scuola dell’infanzia, pubblicate le graduatorie: 267,8 mln per ambienti didattici innovativi

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Scuola dell’infanzia, pubblicate le graduatorie: 267,8 mln per ambienti didattici innovativi 11 August 2022 Pubblicate le graduatorie delle 3.

torna all'inizio del contenuto