Tutto scuola

31 Agosto 2022

Obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia: effetti della scolarizzazione totale

Obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia: effetti della scolarizzazione totale

31 August 2022

Se la proposta dell’obbligo scolastico dalla scuola dell’infanzia andasse in porto, vi sarebbe la totalità di scolarizzazione di tutti i nati delle tre annate di riferimento finora esaminate, cioè nati entro il 31 dicembre negli anni 2018 (tre anni di età), 2017 (quattro anni) e 2016 (cinque anni), con queste risultanze complessive.

Quanto costerebbe introdurre l’obbligo nella scuola dell’Infanzia? Qui i calcoli di Tuttoscuola

Obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia: effetti della scolarizzazione totale

31 August 2022

Obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia: nuovi obbligati nelle statali

Tenendo conto dell’attuale rapporto del numero di bambini iscritti in scuole dell’infanzia statali e paritarie, quei circa 150mila bambini che dovrebbero aggiungersi per obbligo a quelli già scolarizzati verrebbero così ripartiti: 96mila nelle statali e 54mila nelle paritarie.

Per quanto riguarda le scuole dell’infanzia statali, i bambini nuovi obbligati sarebbero così individuati nelle varie regioni.

Obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia: effetti della scolarizzazione totale

31 August 2022

Obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia: nuove sezioni statali

Si può stimare che quei 96mila bambini obbligati all’iscrizione nelle scuole dell’infanzia statali diano luogo a nuove sezioni (o al ripristino di quelle esistenti prima del calo demografico), la cui quantità si potrebbe calcolare sulla base dell’attuale rapporto del numero di bambini per sezione.

Sarebbero 4.642 le sezioni di scuola statale da riattivare, per la maggior parte in Lombardia (754), in Sicilia (689), nel Lazio (570) e in Campania (495).

Nelle regioni settentrionali si costituirebbero 1.725 nuove sezioni, nelle regioni del Mezzogiorno 1.956.

Nelle regioni dell’Italia centrale le nuove (o ripristinate) sezioni di scuola dell’infanzia statale potrebbero essere circa 930.

Obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia: effetti della scolarizzazione totale

31 August 2022

Obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia: ampliamento degli organici

Le nuove sezioni, prevedendo in linea di massima la normale assegnazione di due docenti per ciascuna – salvi i casi delle sezioni funzionanti al mattino e con un solo docente, come in Sicilia con il 40%, nel Lazio con il 22%, in Puglia con il 20% e in Molise con il 17% – determinerebbero il seguente incremento di organico docenti.

Sulla base di questi parametri, è possibile individuare prioritariamente per ogni regione il numero possibile di sezioni statali funzionanti a orario normale (mattino e pomeriggio) con l’assegnazione di due docenti per sezione, nonché il numero delle sezioni funzionanti in orario antimeridiano con l’assegnazione di un solo insegnante.

In questo modo si ottiene il numero stimato di nuovi docenti da assegnare alle sezioni statali di scuola dell’infanzia per l’estensione generalizzata della scolarizzazione (obbligo).

Obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia: effetti della scolarizzazione totale

31 August 2022

Leggi tutti gli approfondimenti sull’obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia:

Leggi tutti gli approfondimenti sull’obbligo scolastico dalla scuola dell’Infanzia:

– La situazione attuale (Bambini iscritti scuola dell’infanzia a.s. 2021-22 per area geografica e scuola statale/paritaria)

– La scolarizzazione per Regione (rapporto tra bambini nati e iscritti alla scuola dell’infanzia)

– I costi dell’obbligo nella scuola dell’Infanzia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato da Orazio Niceforo L’edizione 2022 di Education at a Glance, il rapporto annuale dell’OCSE che raccoglie e mette a confronto le statistiche nazionali sui sistemi educativi dei 38 Paesi… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo All’estero l’academy connota la provenienza dal mondo aziendale, che crea percorsi formativi con particolari abilità e professioni per qualificare i propri fornitori, partner e clienti finali,… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Il merito al centro del sistema scolastico. È quanto ha proposto Fratelli d’Italia in campagna elettorale, un obiettivo che la coalizione ha integrato, nella prospettiva della… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Come già abbiamo osservato nella presentazione dei diversi programmi, quello del Centrodestra, intitolato “Per l’Italia. Accordo quadro di programma per un governo di centrodestra”, è particolarmente stringato,… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Gli analisti politici si sono impegnati, nel corso della settimana, nella interpretazione del voto del 25 settembre, che ha visto il rilevante successo di Fratelli d’Italia… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Guide e Vademecum 3 Ottobre 2022

Comunicare anche in buona fede alle famiglie che una docente è in gravidanza si commette illecito sanzionabile dal Garante

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 3 Ott 2022 – 06:46 Marco Barone Comunicare anche in buona fede alle famiglie che una docente è in gravidanza si commette illecito sanzionabile dal Garante 3 October 2022 Nel provvedimento in commento del Garante per la Privacy, [doc.

Guide e Vademecum 3 Ottobre 2022

Gli organi della scuola, il funzionamenti, la loro convocazione, le dimissioni e la decadenza dei componenti. Facciamo il punto

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 3 Ott 2022 – 06:41 Antonio Fundarò Gli organi della scuola, il funzionamenti, la loro convocazione, le dimissioni e la decadenza dei componenti.

Diventare docenti 3 Ottobre 2022

Concorso riservato sostegno, docenti possono ottenere incarico in una provincia della regione scelta ma se non accettano possono iscriversi nuovamente

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso riservato sostegno, docenti possono ottenere incarico in una provincia della regione scelta ma se non accettano possono iscriversi nuovamente 3 October 2022 I partecipanti alla procedura riservata di assunzione su posto di sostegno ottengono dapprima una supplenza annuale e poi l’a.

Tutto scuola 3 Ottobre 2022

Genitori, come non perdere i finanziamenti delle scuola

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Genitori, come non perdere i finanziamenti delle scuola 3 October 2022 Sono due le cose che garantiscono l’immediata attenzione delle famiglie: ciò che mette a rischio il benessere dei loro figli e ciò che può incidere sulla precarietà del bilancio familiare.

torna all'inizio del contenuto