NOTIZIE

8 Gennaio 2023

PCTO, 18 morti e quasi 300mila infortuni dal 2017 ad oggi. Valditara: occorre tutelare di più gli studenti

PCTO, 18 morti e quasi 300mila infortuni dal 2017 ad oggi. Valditara: occorre tutelare di più gli studenti

8 January 2023

I PCTO (l’alternanza scuola-lavoro) va rivista. Lo ha ribadito nelle scorse ore il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara. Le parole del titolare del dicastero di Viale Trastevere hanno scatenato tante reazioni, tra gli studenti e tra i sindacati

Il vero rebus riguarda la sicurezza di chi effettua i percorsi di alternanza scuola/lavoro nelle aziende. A questo proposito il ministro dell’Istruzione e del Merito si vedrà nei prossimi giorni con quello del Lavoro, Marina Elvira Calderone.

Dopo la notizia del mancato risarcimento alla famiglia di Giuliano Della Seta, lo studente morto in una fabbrica a Noventa di Piave (in provincia di Venezia), il governo si è impegnato a cambiare le norme sui risarcimenti Inail. In questo modo sarà possibile riconoscere alle famiglie che subiranno la perdita, irrecuperabile e ingiustificabile di un figlio o di una figlia, una somma di denaro.

Una lunga scia di sangue

L’alternanza scuola-lavoro continua a lasciarsi dietro una lunga scia di sangue. Così come segnala il Quotidiano di Puglia, in Italia dal 2017 al 2021 – tenendo presente che dal 2020 in poi, a causa del covid, vi è stata una contrazione di ragazzi nelle aziende per motivi legati alla pandemia,  sono stati denunciati 296.003 infortuni e 18 morti.

Leggi anche

INAIL: infortuni degli studenti impegnati in attività di alternanza scuola lavoro

PCTO, ok dai sindacati alle modifiche ma avvertono: la scuola trasmette conoscenze e non competenze. L’alternanza non è un’attività preparatoria al lavoro

Alternanza scuola-lavoro, Valditara annuncia cambio normativa. Risarcimento danni più giusto. Calderone: il 12 gennaio tavolo tecnico

Pubblicato da Orazio Francesco Niceforo Tuttoscuola, come altre testate, ha riportato una lettera di un vincitore dell’ultimo concorso a dirigente scolastico in cui evidenziava l’illogicità e l’ingiustizia di due emendamenti… [...]

Pubblicato da Orazio Francesco Niceforo Non è un fenomeno solo italiano. Negli USA, che pure hanno un sistema scolastico molto più decentrato e flessibile del nostro, prosegue la fuga degli… [...]

Pubblicato da Orazio Francesco Niceforo Un primo dilemma riguarda il criterio in base al quale gli stipendi dovrebbero essere differenziati: il merito (la qualità del lavoro svolto dal singolo docente,… [...]

Pubblicato da Orazio Francesco Niceforo Tra poche settimane le scuole saranno chiamate a presentare i progetti del piano Scuola 4.0 per investire i cospicui investimenti messi a disposizione dal PNRR.… [...]

Pubblicato da Orazio Francesco Niceforo Ultime ore per le iscrizioni del 2023-24 che per la scuola primaria confermeranno con ogni probabilità anche l’anomalia, prevalentemente territoriale, degli anticipi che hanno registrato… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 31 Gennaio 2023

Quale parità di genere nella scuola? Lettera

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Inviato da Mario Bocola – Gli alunni nella scuola italiana e soprattutto nel primo ciclo d’istruzione si identificano nella figura della maestra e della professoressa e la riconoscono una “figura materna” dolce, sensibile, amorevole.

NOTIZIE 31 Gennaio 2023

Doppio lavoro senza autorizzazione: docente di ruolo licenziata

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Doppio lavoro senza autorizzazione: docente di ruolo licenziata 31 January 2023 Doppio lavoro senza autorizzazione: così è stata licenziata una docente dopo aver superato il concorso e ottenuto il ruolo nel 2018.

NOTIZIE 30 Gennaio 2023

Iscrizioni, dal 31 gennaio gestione domande sul SIDI. Tutti gli adempimenti delle scuole. NOTA

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Skip to content Iscrizioni, dal 31 gennaio gestione domande sul SIDI.

NOTIZIE 30 Gennaio 2023

Dalla richiesta della carta d’identità all’Isee fino alle visure catastali. Nasce Polis, lo sportello digitale per la Pa di Poste Italiane

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Dalla richiesta della carta d’identità all’Isee fino alle visure catastali.

torna all'inizio del contenuto