NOTIZIE

10 Settembre 2022

Pensione con 15 anni di contributi con l’opzione contributiva Dini, chiarimenti

Pensione con 15 anni di contributi con l’opzione contributiva Dini, chiarimenti

10 September 2022

L’opzione Dini non offre a tutti la possibilità di pensionamento con 15 anni di contributi. Vediamo il perchè.

La normativa previdenziale è composta da norme relativamente nuove ma anche di misure che, ormai, sono diventate obsolete. Parliamo, ad esempio, dell’opzione contributiva della Legge Dini, che pur essendo ancora perfettamente valida non sempre permette il pensionamento con 15 anni di contributi. Rispondiamo alla domanda di una nostra lettrice che scrive:

Buon giorno, io ho iniziato a lavorare nel 2001, quindi sono totalmente contributiva. Ora vorrei riscattare il mio corso di studi universitari con il sistema contributivo agevolato, anche se il periodo di corso legale è compreso tra il 1990 e 1994. Avendo quindi almeno un contributo antecedente al 1996, e avendo almeno 5 anni nel contributivo puro (ne ho quasi 15) posso esercitare l ‘opzione contributiva Dini (legge335 del 1995) e andare in pensione a 60 anni con 15 anni di contributi. Sono nata nel 1971. Grazie.

Pensione con l’opzione Dini, chiarimenti

Purtroppo quello che propone non è assolutamente possibile e le vado a spiegare perché. L’Opzione Dini permette il pensionamento con 15 anni di contributi, ma al compimento dei 67 anni, solo a coloro che entro la fine del 2011 hanno raggiunto i requisiti previgenti per poter accedere alla pensione di vecchiaia. Per tutti gli altri tale opzione comporta solo e soltanto l’applicazione del calcolo contributivo puro.

Tra l’altro, per chi ricade nel sistema contributivo per aver esercitato l’opzione Dini, non c’è neanche la possibilità di poter cogliere la pensione anticipata contributiva, riservata solo a chi non ha contributi versati prima del 1996 (e lei ci colloca il riscatto della Laurea) o ha esercitato il computo nella Gestione Separata.

Lei è costretta, in ogni caso, ad esercitare l’opzione Dini se vuole ricorrere al riscatto agevolato della Laurea. Anche se nel suo caso il riscatto non è conveniente perchè non le permette in alcun modo di anticipare il pensionamento. Nel suo caso, infatti, l’unica possibilità di pensionamento è a 67 anni (più eventuale adeguamento all’aspettativa di vita ISTAT) con almeno 20 anni di contributi.

Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Riparte da Gragnano (Napoli), la più importante campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia di Stato e dal Ministero dell’Istruzione, nell’ambito del progetto Generazioni Connesse di sensibilizzazione e prevenzione dei… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Oggi, 5 ottobre 2022, è la Giornata degli insegnanti, in cui si commemora la sottoscrizione delle Raccomandazioni dell’UNESCO sullo status di insegnante, la principale struttura di riferimento per i… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Contratto scuola: “E’ già successo: quasi 2 miliardi di euro destinati alla scuola scostati dai fondi del PNRR. E si prosegue: 300 milioni del budget a… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Pubblicato in Gazzetta Ufficiale, serie generale, del 3 ottobre 2022, il decreto del 28 giugno 2022 contenente il regolamento del Concorso DSGA 2022, che detta le disposizioni concernenti le… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola di Elena Cappai “Riscopriamo il senso della scuola per contribuire alla rinascita del Paese”. E’ il titolo della XXII Conferenza della scuola in Piemonte, che si è… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Diventare docenti 5 Ottobre 2022

Supplenze docenti 2022, le NOMINE: ancora nuovi turni, l’algoritmo continua. Bollettini provinciali

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Supplenze anno scolastico 2022/23: la pubblicazione dei bollettini con i docenti nominati in base alle preferenze espresse nella domanda presentata su Istanze online entro il 16 agosto ore 14.

NOTIZIE 5 Ottobre 2022

Mobility manager: gratis e senza esonero all’insegnamento per il docente interessato. Ministero presenta nuovo testo

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Mobility manager: gratis e senza esonero all’insegnamento per il docente interessato.

NOTIZIE 5 Ottobre 2022

Rinnovo contratto scuola, Aran “gela” i sindacati: la trattativa è ancora lunga

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Rinnovo contratto scuola, Aran “gela” i sindacati: la trattativa è ancora lunga 5 October 2022 Se da una parte i sindacati della scuola “esultano” per i fondi stanziati per il salario accessorio (pari a 300 milioni di euro, l’Aran, invece, “frena”.

NOTIZIE 5 Ottobre 2022

Covid, in caso di nuova ondata tornano le mascherine e lo smart-working. BOZZA Circolare Ministero

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Covid, in caso di nuova ondata tornano le mascherine e lo smart-working.

torna all'inizio del contenuto