NOTIZIE

2 Settembre 2022

Pensione quota 100 e redditi cumulabili: chiarimenti circolare INPS

Pensione quota 100 e redditi cumulabili: chiarimenti circolare INPS

2 September 2022

Attenzione ai lavori che si svolgono durante le percezione della pensione con la quota 100, si rischia di perdere la pensione.

Torniamo su un argomento che è tanto interessante quanto spinoso: il lavoro dopo la pensione con la quota 100. La misura, così come la quota 102, prevede il divieto di cumulo dei redditi da pensione con quelli da lavoro. Rispondiamo a tal proposito alla domanda di un nostro lettore che chiede:

Gentilissima Dott.ssa Del Pidio,

devo innanzitutto complimentarmi per le Sue risposte puntuali e tempestive.

Mi rivolgo a Lei per avere conferma delle mie personali interpretazioni della circolare 117/2019 in merito ai redditi incumulabili con la pensione Quota 100 della quale usufruisco a decorrere dal 1° Aprile 2022.

Relativamente al tema, le chiedo:

  • E’ possibile svolgere l’incarico di Consigliere di Amministrazione e Amministratore Delegato di una SRL senza percepire reddito alcuno, cioè a titolo gratuito ?
  • E’ possibile ricevere i rimborsi spese, documentate, per alberghi, ristoranti e viaggi ?
  • E’ possibile ricevere una indennità giornaliera per l’attività svolta al di fuori del comune dove ha sede (Legale o operativa ?) la società, durante le giornate di missione esterna ?

Secondo me è possibile, spero Lei mi possa confortare in questa mia deduzione.

L’occasione mi è grata per porgerLe cordiali saluti.

Pensione quota 100 e redditi da lavoro

Per quanto riguarda la sua prima domanda, sia l’amministratore delegato che un consigliere di amministrazione di una società sono considerabili e pieno titolo come aventi un rapporto di lavoro con la società stessa. Il consigliere, infatti, è un professionista che fa parte di un team con il compito di attuare le strategie migliori per portare la società al successo. Lo stesso dicasi dell’amministratore, che tra l’altro, ha un  ruolo molto delicato visto che, le ricordo, risponde con i suoi beni presenti e futuri delle obbligazioni della società.

Se anche volesse far passare il ruolo di amministratore e di consigliere di una SRL come un incarico a titolo gratuito, sarebbe comunque una forzatura e ad un controllo potrebbe rischiare di perdere la sua pensione.

Per quanto riguarda gli amministratori, infatti, la circolare in questione cita solo quelli eletti nelle cariche pubbliche “indennità percepite dagli amministratori locali in applicazione dell’articolo 82 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 – TUEL (cfr. il messaggio n. 340/2003) e, più in generale, tutte le indennità comunque connesse a cariche pubbliche elettive (cfr. la circolare n. 58/1998)”.

Per quanto riguarda, invece, i redditi di impresa sono consentiti solo quelli non riconducibili al lavoro ma solo dal rendimento dell’eventuale denaro investito in qualità di socio non lavoratore.

Per quanto riguarda la seconda domanda, invece, è possibile ricevere indennità per rimborsi spese di trasferta, a patto che siano opportunamente documentati. In ogni caso anche in questo frangente penso che i rimborsi siano riferiti solo ed esclusivamente alle attività “consentite”.

Per la terza domanda no, non è possibile ricevere nessuna “indennità” per le attività svolte. Solo il lavoro autonomo occasionale è consentito in questo ambito e nel limite di 5.000 euro al mese. Ed essendo lavoro occasionale deve essere svolto una tantum, senza continuità e senza subordinazione. Purtroppo in questo campo la normativa è molto rigida e ci sono state moltissime persone che si son viste sospendere la pensione e chiedere la restituzione di quanto percepito indebitamente per una giornata di lavoro che non consideravano incumulabile.

In ogni caso le consiglio di consultare un commercialista o un Centro di Assistenza Fiscale prima di intraprendere qualsiasi tipo di attività riconducibile al lavoro dipendente o autonomo.

Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Pubblicato da Orazio Niceforo L’edizione 2022 di Education at a Glance, il rapporto annuale dell’OCSE che raccoglie e mette a confronto le statistiche nazionali sui sistemi educativi dei 38 Paesi… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo All’estero l’academy connota la provenienza dal mondo aziendale, che crea percorsi formativi con particolari abilità e professioni per qualificare i propri fornitori, partner e clienti finali,… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Il merito al centro del sistema scolastico. È quanto ha proposto Fratelli d’Italia in campagna elettorale, un obiettivo che la coalizione ha integrato, nella prospettiva della… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Come già abbiamo osservato nella presentazione dei diversi programmi, quello del Centrodestra, intitolato “Per l’Italia. Accordo quadro di programma per un governo di centrodestra”, è particolarmente stringato,… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo Gli analisti politici si sono impegnati, nel corso della settimana, nella interpretazione del voto del 25 settembre, che ha visto il rilevante successo di Fratelli d’Italia… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Guide e Vademecum 3 Ottobre 2022

Comunicare anche in buona fede alle famiglie che una docente è in gravidanza si commette illecito sanzionabile dal Garante

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 3 Ott 2022 – 06:46 Marco Barone Comunicare anche in buona fede alle famiglie che una docente è in gravidanza si commette illecito sanzionabile dal Garante 3 October 2022 Nel provvedimento in commento del Garante per la Privacy, [doc.

Guide e Vademecum 3 Ottobre 2022

Gli organi della scuola, il funzionamenti, la loro convocazione, le dimissioni e la decadenza dei componenti. Facciamo il punto

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 3 Ott 2022 – 06:41 Antonio Fundarò Gli organi della scuola, il funzionamenti, la loro convocazione, le dimissioni e la decadenza dei componenti.

Diventare docenti 3 Ottobre 2022

Concorso riservato sostegno, docenti possono ottenere incarico in una provincia della regione scelta ma se non accettano possono iscriversi nuovamente

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso riservato sostegno, docenti possono ottenere incarico in una provincia della regione scelta ma se non accettano possono iscriversi nuovamente 3 October 2022 I partecipanti alla procedura riservata di assunzione su posto di sostegno ottengono dapprima una supplenza annuale e poi l’a.

Tutto scuola 3 Ottobre 2022

Genitori, come non perdere i finanziamenti delle scuola

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Genitori, come non perdere i finanziamenti delle scuola 3 October 2022 Sono due le cose che garantiscono l’immediata attenzione delle famiglie: ciò che mette a rischio il benessere dei loro figli e ciò che può incidere sulla precarietà del bilancio familiare.

torna all'inizio del contenuto