NOTIZIE

18 Luglio 2022

Stipendi dei docenti supplenti: come funziona il procedimento di autorizzazione del pagamento. Guida

Stipendi dei docenti supplenti: come funziona il procedimento di autorizzazione del pagamento. Guida

18 July 2022

Proponiamo di seguito un contributo che faccia chiarezza al personale docente e ATA con contratto di lavoro a tempo determinato, sulle modalità di pagamento dello stipendio, cioè la procedura riguardate l’autorizzazione delle c.d. rate stipendiali.

Alla luce dei ritardi strutturali del Ministero a far fronte al pagamento degli stipendi del personale supplente, nelle segreterie scolastiche giungono spesso richieste di chiarimenti e contestazioni varie in merito alle tempistiche di pagamento dei cedolini, liquidati in ritardo di svariati mesi rispetto alle mensilità di competenza. Situazione questa che crea non pochi disagi ai lavoratori, che spesso devono affrontare spese di trasporto per raggiungere le sedi di servizio.

Per fugare i principali dubbi, vediamo di capire come funziona la procedura amministrativa sottesa al pagamento delle rate stipendiali, che vede coinvolti, da un lato, il portale NOIPA gestito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze in cooperazione applicativa con il Ministero dell’Istruzione, e dall’altro, i dirigenti scolastici e i direttori dei servizi generali e amministrativi delle scuole di servizio.

Personale supplente breve e saltuario.

Nello specifico, la procedura di seguito illustrata riguarda il personale con supplenza breve e saltuaria con i seguenti codici di servizio:

• N01 – supplenza breve e saltuaria

• N19 – supplenza breve non a copertura di assenza

• N26 – supplenza breve e saltuaria, Art.40 c.3 C.C.N.L.

• N29 – proroga supplenza breve

•N15 – servizio per sostituzione di personale in congedo di maternità

• N18 – trattamento di indennità Art. 24 D.L.vo 151/2001.

Inserimento del contratto sul SIDI.

Analizziamo il procedimento sotteso al pagamento delle rate mensili, partendo dalla prima fase.

Ad ogni instaurazione di un rapporto di lavoro, le segreterie scolastiche inseriscono sul SIDI i contratti di lavoro, comunicando a NoiPA i dati relativi. In tal modo la scuola riceve il calcolo delle competenze effettuato da MEF per ogni singola rata di pagamento da autorizzare; il sistema di contabilità generale (GePOS) verifica in contabilità generale la capienza delle competenze calcolate da NoiPA:

  • se l’esito della verifica è positivo assegna il capitolo di bilancio sul quale graverà la spesa relativa al pagamento degli stipendi del lavoratore;
  • se l’esito della verifica è negativo, resta sospesa l’autorizzazione delle rate di pagamento, in attesa che la verifica di capienza abbia esito positivo.

Autorizzazione del DSGA.

Terminato il mese di servizio, oppure terminata la supplenza se di durata inferiore al mese , il Direttore dei servizi generali e amministrativi verifica che siano state comunicate tutte le Variazioni di Stato giuridico o gli eventi aventi effetto sulla retribuzione (assenze di varia tipologia, scioperi, congedi, etc) e appone la propria convalida alla competenza mensile da autorizzare.

L’autorizzazione è eseguita materialmente sul portale SIDI selezionando la funzione: FASCICOLO PERSONALE SCUOLA -> GESTIONE GIURIDICA E RETRIBUTIVA CONTRATTI SCUOLA -> PROSPETTO D1 “AUTORIZZAZIONE AL PAGAMENTO DELLE RATE DEI RAPPORTI DI LAVORO”.

Attenzione però: il DSGA può revocare la convalida precedentemente fornita, se ha notizia di una variazione del rapporto di lavoro (assenze di varia tipologia, scioperi, congedi, etc) non ancora acquisita o trasmessa a NoiPA.

Autorizzazione del Dirigente scolastico.

Previo accesso al SIDI e seguendo il percorso FASCICOLO PERSONALE SCUOLA -> GESTIONE GIURIDICA E RETRIBUTIVA CONTRATTI SCUOLA -> PROSPETTO D1 “AUTORIZZAZIONE AL PAGAMENTO DELLE RATE DEI RAPPORTI DI LAVORO”, il Dirigente scolastico visualizza le rate stipendiali precedentemente autorizzate dal DSGA e dunque procede alla convalida e alla trasmissione della rata a NoiPA per il pagamento.

Il pagamento della rata.

Per le rate per cui sia avvenuto regolarmente il procedimento autorizzatorio sopra illustrato, NoiPA invoca il servizio di controllo di capienza verso la Ragioneria Generale dello Stato, prima di predisporre il cedolino del mese. In caso di esito positivo del controllo NoiPA predispone il cedolino.

In caso di incapienza sul capitolo, NoiPA invia al sistema di contabilità generale (GePOS) la comunicazione della mancata autorizzazione al pagamento da parte di RGS; il pagamento delle rate dei contratti della scuola che gravano sul capitolo incapiente viene sospeso.

La contabilità generale (GePOS) intraprende le azioni per il ripristino della capienza: ripristinati i fondi necessari sul capitolo, GEPOS comunica a NOIPA la capienza e NOIPA procederà coi pagamenti in sospeso.

Lo stato della rata stipendiale.

Passiamo adesso alla spiegazione degli stati di avanzamento della rata stipendiale, che le scuole possono verificare dal portale SIDI e i lavoratori dal portale NOIPA.

  • In lavorazione: Prospetto del contratto in lavorazione dalla segreteria scolastica o in attesa di convalida Dirigente Scolastico.
  • Verifica disponibilità POS – in corso/in trasmissione: Il sistema di approvvigionamento (GEPOS) sta verificando la disponibilità finanziaria sul singolo POS della scuola di servizio. La rata uscirà da questo stato quando le sarà attribuito da GEPOS il capitolo su cui graverà la spesa. In questo stato la rata non è autorizzabile.
  • In aggiornamento: questa dicitura risulta quando vi è un prospetto inserito dalla scuola non ancora accettato da NoiPA (per ad esempio assenze del dipendente). Questo stato inibisce le funzioni di autorizzazione della rata, in quanto l’accettazione da NoiPA del prospetto potrebbe comportare un ricalcolo della rata.
  • Da autorizzare DSGA: capienza confermata, quindi la rata è visibile dalla scuola e in attesa di autorizzazione del DSGA.
  • Da autorizzare DS: Rata autorizzata da DSGA e dunque in attesa dell’autorizzazione del DS.
  • In carico a NoiPA per pagamento: La rata è stata acquisita da NoiPA per il pagamento e sarà liquidata alla prima data di emissione utile.

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Visitare monumenti, con bambini al seguito, in questa estate caldissima? Per aiutare le famiglie è stato inaugurato il 27 luglio, nel  Parco archeologico del Colosseo, un Baby… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Concorso DS: aperte le funzioni POLIS per la scelta della regione di assunzione da parte dei candidati utilmente collocati nella graduatoria di merito del concorso nazionale… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo L’ANCODIS (Associazione Nazionale Collaboratori Dirigenti Scolastici) in una nota dichiara che “pur condividendo le criticità relative alle modalità di individuazione del cosiddetto docente esperto (termine che… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Come è noto il termine bullismo deriva dall’inglese “bullying” e viene usato nella letteratura internazionale per connotare il fenomeno delle prepotenze tra pari in un contesto… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola #IOnonESISTO è un progetto di fotografia, esperienza sanitaria, clinica, racconti di vite e di persone che ha ha lo scopo di far conoscere i Disturbi Alimentari, che interessano… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 11 Agosto 2022

Supplenze da GaE e GPS docenti 2022: come funziona l’algoritmo. Da quale classe di concorso si parte? prima il sostegno? [VIDEO]

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email L’algoritmo che gestisce le domande di supplenze per i docenti per l’anno scolastico 2022/23 come funziona in merito all’assegnazione della sede? inizia dal candidato che ha il punteggio più alto oppure da una classe di concorso specifica? E il sostegno quando viene trattato? L’articolo Supplenze da GaE e GPS docenti 2022: come funziona l’algoritmo.

Dirigenti scolastici 11 Agosto 2022

Immissioni in ruolo dirigenti scolastici, istanze dal 9 al 12 agosto: 317 posti disponibili. AVVISO

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Dal 9 al 12 agosto i dirigenti scolastici potranno presentare l’istanza per l’immissione in ruolo: in palio ci sono 317 posti vacanti e disponibili.

Guide e Vademecum 11 Agosto 2022

Sicurezza, i ruoli previsti dalla normativa, con modello di nomina a preposto da scaricare

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 11 Ago 2022 – 06:18 Luciano Grasso Sicurezza, i ruoli previsti dalla normativa, con modello di nomina a preposto da scaricare 11 August 2022 Forniamo una guida chiara e schematica sui ruoli riconosciuti e disciplinati dalla normativa sulla sicurezza contenuta nel DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008, n.

Guide e Vademecum 11 Agosto 2022

Un esempio di contratto integrativo i istituto. Modello da scaricare

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 11 Ago 2022 – 06:06 Antonio Fundarò Un esempio di contratto integrativo i istituto.

torna all'inizio del contenuto