Personale ATA

15 Luglio 2022

Supplenze ATA 2022/23: gli Uffici Scolastici pubblicano le graduatorie di seconda fascia

Supplenze ATA 2022/23: gli Uffici Scolastici pubblicano le graduatorie di seconda fascia

15 July 2022

Personale ATA anno scolastico 2022/23: in questi giorni gli Uffici Scolastici stanno pubblicando le graduatorie di seconda fascia. Sono graduatorie ad esaurimento, utilizzate esclusivamente per le supplenze.

Le graduatorie ATA di seconda fascia sono costitute in base al DM 75/2001 e DM 35/2004 e sono utilizzate per il conferimento di supplenze annuali e temporanee fino al termine delle attività didattiche.

Per potervi accedere era necessario avere un’anzianità di servizio di 30 giorni, anche non continuativi, per il medesimo profilo professionale per cui si richiedeva l’inserimento.

Trattandosi di graduatorie ad esaurimento, non è possibile inserirsi, ma chi è già presente può scegliere le scuole, tramite compilazione dell’allegato A. Questa domanda viene riproposta ogni tre anni.

L’ultimo aggiornamento delle sedi è avvenuto nel 2021, tramite allegato A, tra giugno e luglio.

Le graduatorie di seconda fascia vengono utilizzate per le supplenze quando risultano esaurite quelle di prima (ATA 24 mesi).

Se sono esaurite anche le seconde fasce, per il relativo profilo, si passa alla ben più corposa terza fascia.

La pubblicazione delle graduatorie di seconda fascia avviene perché il  Sistema Informativo del MIUR ha effettuato le operazioni di:

  • cancellazione degli aspiranti con più di 67 anni al prossimo 1° settembre
  • cancellazione dei titolari transitati in 1^ Fascia
  • diffusione telematica

Gli elenchi possono essere consultati nei siti dei rispettivi Uffici Scolastici.

Pubblicato da Orazio Niceforo “Stiamo definendo gli ultimi dettagli del nostro programma per le elezioni del 25 settembre. Per noi davanti a tutto, trasversalmente, ci sarà la scuola, con il piano ‘Conoscere… [...]

Pubblicato da Orazio Niceforo I tre partiti ­– Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia – che, insieme ad altre formazioni minori, formano la coalizione di Centro-Destra, che si presenterà unitariamente… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Pubblicate le “Indicazioni strategiche ad interim per preparedness e readiness ai fini di mitigazione delle infezioni da SARS-CoV-2 nell’ambito dei servizi educativi per l’infanzia gestiti dagli… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Sono state pubblicate le graduatorie delle 3.571 scuole dell’infanzia statali beneficiarie dei 267,8 mln di fondi stanziati dall’Avviso pubblico “Ambienti didattici innovativi per la scuola dell’infanzia”.… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola I compiti per le vacanze che tuo figlio deve svolgere lungo tutta la durata del periodo estivo sono tornati. Non senza una certa dose di stress sua… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 14 Agosto 2022

Elezioni 2022 e scuola: precariato, stipendi, edilizia. I programmi dei partiti a confronto. AGGIORNATO CON MOVIMENTO 5 STELLE

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Entra nel vivo lo scontro politico per la campagna elettorale 2022.

Diventare docenti 14 Agosto 2022

Concorso straordinario bis, assunzioni. Scelta provincia e scuole su Istanze online: conseguenze per rinuncia o mancata indicazione sedi

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso straordinario bis, assunzioni.

NOTIZIE 14 Agosto 2022

Pensioni, la crisi spinge verso il ritorno alla Legge Fornero (apprezzata da Bruxelles): ecco cosa può cambiare dal 2023

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Pensioni, la crisi spinge verso il ritorno alla Legge Fornero (apprezzata da Bruxelles): ecco cosa può cambiare dal 2023 14 August 2022 Il prossimo governo dovrà affrontare, tra gli altri temi sul tavolo, anche quello delle pensioni.

NOTIZIE 14 Agosto 2022

Contratto scuola, sarà il prossimo governo a chiudere la trattativa: 300 euro la richiesta dei sindacati, l’esecutivo punta a 120 euro lordi

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Contratto scuola, sarà il prossimo governo a chiudere la trattativa: 300 euro la richiesta dei sindacati, l’esecutivo punta a 120 euro lordi 14 August 2022 Sarà il prossimo governo che uscirà dalle elezioni del 25 settembre a chiudere la trattativa per il rinnovo del contratto.

torna all'inizio del contenuto