NOTIZIE

28 Agosto 2022

Supplenze GaE e GPS 2022, precedenza a chi usufruisce di riserva di legge, anche con punteggio inferiore o non specializzati

Supplenze GaE e GPS 2022, precedenza a chi usufruisce di riserva di legge, anche con punteggio inferiore o non specializzati

28 August 2022

I docenti, che fruiscono della riserva dei posti, otterranno la supplenza da GaE e GPS indipendentemente dal punteggio posseduto e quindi dalla posizione in graduatoria. Come opera l’algoritmo?

Quesito

Una nostra lettrice chiede:

Con che ordine di priorità l’algoritmo di assegnazione delle supplenze da GPS assegna le cattedre ai riservisti? Se, ad esempio, ci sono 8 cattedre da assegnare in totale, di cui 2 ai riservisti, assegna prima le 6 cattedre e poi per ultimo le 2 ai riservisti o il contrario?

Procedura

La procedura di attribuzione delle supplenze annuali e sino al termine delle attività didattiche da GaE e GPS, com’è noto, è informatizzata e si articola nelle seguenti fasi:

  1. Gli aspiranti presentano l’istanza indicando le sedi desiderate indipendentemente dalla presenza o meno di disponibilità (le  domande sono state, tramite Istanze Online, presentate entro il 16 agosto u.s.; adesso si attendono gli esiti).
  2. Gli Uffici, attraverso il sistema informativo, indicano il numero di posti disponibili in ogni istituzione scolastica, distinto per tipologia di posto e classe di concorso.
  3. Gli Uffici verificano le istanze presentate e con la procedura automatizzata, assegnano gli aspiranti alle singole istituzioni scolastiche sulla base della posizione rivestita in graduatoria, tenendo conto dell’ordine delle preferenze espresse. In caso di preferenze sintetiche (comuni o distretti), l’ordine di preferenza delle istituzioni scolastiche all’interno del comune o del distretto è effettuato sulla base dell’ordinamento alfanumerico crescente del codice meccanografico.
  4. Gli Uffici comunicano ai docenti e alle scuole interessate gli esiti dell’individuazione.

Riserva posti

Nelle domande presentate gli aspiranti interessati hanno potuto indicare, nella sezione dedicata, i titoli di riserva posseduti ai fini dell’assunzione sul contingente di posti riservato, ai sensi della legge n. 68/1999.

Evidenziamo che le assunzioni a tempo determinato sui posti riservati sono effettuate (esclusivamente da GaE e GPS), sino al 50% delle disponibilità, soltanto se non sia stato possibile esaurire le previste aliquote con le immissioni in ruolo.

Approfondisci

Questi le categorie di beneficiari interessati:

A. Superstiti di vittime del dovere / invalidi o familiari degli invalidi o deceduti per azioni terroristiche

B. Invalido di guerra

C. Invalido civile di guerra

D. Invalido per servizio

E. Invalido del lavoro o equiparati

F. Orfano o profugo o vedova di guerra, per servizio e per lavoro

G. Invalido civile

H. Non vedente o sordomuto

Le vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, ricordiamolo, sono assimilati agli orfani o, in alternativa, al coniuge superstite di coloro che siano morti per fatto di lavoro o siano deceduti a causa dell’aggravarsi delle mutilazioni o infermità che hanno dato luogo a trattamento di rendita da infortunio sul lavoro.

Supplenze docenti 2022 da Gae e GPS, la prossima settimana decisiva. Chi ha la Precedenza per Riserva di Legge CHIARIMENTI

Risposta al quesito

La nostra lettrice chiede se l’algoritmo, qualora ci siano 8 cattedre da assegnare, di cui 2 ai riservisti, assegni prima le 6 cattedre e poi le 2 ai riservisti o viceversa.

Rispondiamo che l’algoritmo assegna prima le cattedre ai riservisti e poi agli altri aspiranti. Se fosse il contrario, infatti, si dovrebbe: prima accantonare le cattedre da destinare ai riservisti, quindi assegnare le cattedre agli altri aspiranti e, infine, attribuire le cattedre ai docenti che fruiscono della riserva (procedimento questo non previsto in nessuno dei documenti ministeriali pubblicati).

Quanto detto, inoltre, è confermato dalla problematica sollevata dalla FLC CGIL, relativamente all’attribuzione delle supplenze su sostegno ai docenti senza titolo: “Risolvere il problema delle riserve di legge (in particolare L68/99) e delle 104/92 che in fase di attribuzione degli incarichi scavalcano i docenti specializzati nel sostegno anche quando non hanno il titolo specifico, penalizzando così gli studenti disabili con l’assegnazione di docenti non specializzati.”

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Promuovere la cultura della prevenzione e della sicurezza, a partire dalla scuola. È questo l’obiettivo di “MI stai a cuore”, la campagna di informazione e sensibilizzazione del Ministero dell’Istruzione… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Ivana Barbacci, Segretaria generale della CISL/Scuola, persona visionaria e capace di generare motivazione e senso di partecipazione, racconta a Tuttoscuola l’orizzonte degli interventi che possono contribuire… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Un gruppo di studenti del Collegium Aloisianum di Linz (Austria) farà visita nei prossimi giorni al Liceo Classico del Convitto Nazionale Paolo Diacono, i cui studenti saranno coinvolti… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola La scuola italiana sembra davvero aver voltato pagina e, dopo due anni e mezzo di piani di emergenza, nella maggior parte dei casi è praticamente tornata… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola “Credo che chi verrà, chiunque verrà, sulla base delle considerazioni che farà il nuovo governo, potrà ripartire non da zero ma da tre”. Da questa considerazione… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

NOTIZIE 30 Settembre 2022

Concorso ordinario secondaria 2020: le graduatorie. Aggiornato con A049, molti gli idonei

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Concorso ordinario per la scuola secondaria di cui al DD n.

Diventare docenti 30 Settembre 2022

GPS 2022/24: le graduatorie pubblicate, ripubblicate e rettifiche. AGGIORNATO

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Graduatorie GPS per gli anni scolastici 2022/23 e 2023/24: sono giorni molto importanti.

Guide e Vademecum 30 Settembre 2022

L’accesso ad atti endoprocedimentali o esoprocedimentali quali differenze nella legittimità della richiesta

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 30 Set 2022 – 06:00 Antonio Fundarò L’accesso ad atti endoprocedimentali o esoprocedimentali quali differenze nella legittimità della richiesta 30 September 2022 I soggetti di cui all’articolo 7 e quelli intervenuti ai sensi dell’articolo 9 della legge.

Guide e Vademecum 30 Settembre 2022

Informazioni che il Dirigente deve fornire al lavoratore: modifiche normative e sanzioni. Focus

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email La Dirigenza scolastica 30 Set 2022 – 05:42 Luciano Grasso Informazioni che il Dirigente deve fornire al lavoratore: modifiche normative e sanzioni.

torna all'inizio del contenuto