NOTIZIE

25 Agosto 2022

TFA sostegno VIII Ciclo 2023. Hai i requisiti per accedere? Comincia subito a prepararti. Scegli la metodologia vincente di Eurosofia

TFA sostegno VIII Ciclo 2023. Hai i requisiti per accedere? Comincia subito a prepararti. Scegli la metodologia vincente di Eurosofia

25 August 2022

La continua richiesta di insegnanti specializzati sul sostegno evidenzia l’importanza dei percorsi abilitanti, che sono erogati esclusivamente dalle Università statali.

A breve sarà avviato l’VIII ciclo. Stanno pervenendo molte mail ce mostrano i numerosi dubbi degli aspiranti docenti sui requisiti e sulle scelte più opportune da compiere sulle sedi o quali siano i percorsi formativi per ricoprire il ruolo di insegnante di sostegno o se servano o meno delle competenze relative alle tipologie di disabilità.

Il corso di specializzazione TFA Sostegno si terrà la prossima primavera nelle università italiane. 

REQUISITI

Il Miur ha indicato tutti i requisiti di accesso con una nota divulgativa. Nel seguente articolo sono specificati:

Il decreto ministeriale sulla specializzazione sostegno, il decreto n. 92 8 febbraio 2019 sul corso specializzazione sostegno indica come partecipanti:

Specializzazione Tfa Sostegno: requisiti di accesso per primaria e infanzia

  • Diplomi magistrali conseguiti entro il 2001/2002 (che dà abilitazione);
  • Diplomi magistrali psicopedagogici o linguistici, presi entro il 2001/2002;
  • Laureati in Scienze della Formazione Primaria;
  • Titoli simili presi all’estero e riconosciuti in Italia.

Specializzazione Tfa Sostegno: requisiti di accesso per medie e superiori

  • Abilitati all’insegnamento;
  • Lauree che permettono di accedere a una classe di concorso per l’insegnamento + 24 CFU in materie sociopsicopedagogiche;
  • Lauree che permettono di accedere a una classe di concorso più 3 anni di servizio svolti negli 8 anni precedenti

Specializzazione Sostegno: Diplomati ITP accedono con il diploma

Coloro in possesso del diploma ITP possono accedere al corso di Specializzazione Sostegno.

I DIPLOMATI ITP NON HANNO NECESSITA’ dei 24 CFU!

INFINE SI RICORDA CHE CON la Legge n. 41/2020: possono accedere alla prova scritta i docenti con tre anni di servizio specifico per il grado richiesto.

REQUISITI TFA SOSTEGNO 2023 VIII Ciclo.

Abilitazioni all’estero È prevista l’ammissione con riserva per chi si è abilitato all’estero.

Specializzazione sostegno: il numero di posti banditi dagli atenei

In ogni ateneo ci sarà un certo numero di posti a disposizione, previo accesso con test d’ingresso. È già possibile ipotizzare nelle aree geografiche dove c’è molto afflusso ci sarà anche più concorrenza per quanto riguarda i posti a bando, perché ci saranno tanti aspiranti.

Si può dunque già iniziare a valutare l’ipotesi di fare (se il regolamento lo consente) il test d’accesso in una regione diversa dalla propria, per aumentare le possibilità di essere ammessi.

Come prepararsi alla prova preselettiva del TFA sostegno

Se non sei ancora un insegnante di sostegno e desideri partecipare alle selezioni del Tfa VIII ciclo, inizia subito a prepararti.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

Negli ultimi anni oltre l’80% dei corsisti, preparandosi con la nostra metodologia, è riuscito ad accedere ai percorsi di specializzazione. 

Per maggiori informazioni [email protected]

Telefono 091-7098311/357

Cellulare e whatsapp:

392 88 25 358

335 87 94 157

335 87 91 130

393 88 77 413

348 43 30 291

Scrivi a: [email protected]; o visita il sito: www.eurosofia.it

#tfasostegnoVIIIciclo #eurosofia #preparazioneaiconcorsi #concorsiscuola #bes #dsa #online #conculenzeskype #preprazioneconcorsoordinario #webinar aggiornamentodocenti #protocolliscuole #mnetodologie innovative

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Riparte da Gragnano (Napoli), la più importante campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia di Stato e dal Ministero dell’Istruzione, nell’ambito del progetto Generazioni Connesse di sensibilizzazione e prevenzione dei… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Oggi, 5 ottobre 2022, è la Giornata degli insegnanti, in cui si commemora la sottoscrizione delle Raccomandazioni dell’UNESCO sullo status di insegnante, la principale struttura di riferimento per i… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Contratto scuola: “E’ già successo: quasi 2 miliardi di euro destinati alla scuola scostati dai fondi del PNRR. E si prosegue: 300 milioni del budget a… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola Pubblicato in Gazzetta Ufficiale, serie generale, del 3 ottobre 2022, il decreto del 28 giugno 2022 contenente il regolamento del Concorso DSGA 2022, che detta le disposizioni concernenti le… [...]

Pubblicato da Redazione Tuttoscuola di Elena Cappai “Riscopriamo il senso della scuola per contribuire alla rinascita del Paese”. E’ il titolo della XXII Conferenza della scuola in Piemonte, che si è… [...]

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Ultimi articoli

Diventare docenti 5 Ottobre 2022

Supplenze docenti 2022, le NOMINE: ancora nuovi turni, l’algoritmo continua. Bollettini provinciali

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Supplenze anno scolastico 2022/23: la pubblicazione dei bollettini con i docenti nominati in base alle preferenze espresse nella domanda presentata su Istanze online entro il 16 agosto ore 14.

NOTIZIE 5 Ottobre 2022

Mobility manager: gratis e senza esonero all’insegnamento per il docente interessato. Ministero presenta nuovo testo

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Mobility manager: gratis e senza esonero all’insegnamento per il docente interessato.

NOTIZIE 5 Ottobre 2022

Rinnovo contratto scuola, Aran “gela” i sindacati: la trattativa è ancora lunga

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Rinnovo contratto scuola, Aran “gela” i sindacati: la trattativa è ancora lunga 5 October 2022 Se da una parte i sindacati della scuola “esultano” per i fondi stanziati per il salario accessorio (pari a 300 milioni di euro, l’Aran, invece, “frena”.

NOTIZIE 5 Ottobre 2022

Covid, in caso di nuova ondata tornano le mascherine e lo smart-working. BOZZA Circolare Ministero

x Share on Social Media twitter facebook pinterest email Covid, in caso di nuova ondata tornano le mascherine e lo smart-working.

torna all'inizio del contenuto